Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - - 1 voti

BUONI PROPOSITI - IL BLOG


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 20 risposte

#21 ani

ani

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 279

Inviato 18 September 2009 - 10:29:14


Visualizza messaggioCarlo, su 17-Sep-2009 12:36, dice:

VERSO LA MOLDOVA:
CONSIDERAZIONI E PREPARAZIONE AL VIAGGIO.
Mi è capitato fra le mani un libretto di qualche tempo fa.
Allora come oggi condividevo e condivido questi pensieri.
Il viaggio è un sogno, non inteso come  bisogno di evadere, di lasciarci alle spalle ciò che alle spalle resta ogni volta che salpiamo, ma come consapevolezza del fatto che certe verità possono essere contenute solo nei sogni.

Sogni che nascono liberi e liberi devono restare per poter migrare, portare scompiglio in altre coscienze e continuare a seminare il desiderio e la voglia di partire.

Nella speranza di conservare occhi capaci di accorgersi quando, fuori dalla finestra, un palloncino sale a cercare il tetto della notte e un cuore che sappia ancora vibrare per il desiderio di inseguire il sogno che quell’immagine porta con sé, senza lasciarsi anestetizzare dall’ovvietà bugiarda del presente.

Ma il viaggio è anche l’avventura.
Le incognite  sono tante e pesano.

E l’augurio che ci facciamo ad ogni partenza è che nella nostra bisaccia non manchino mai: lo stupore, la capacità di ritrovare incontaminato lo sguardo del bambino del palloncino. Il desiderio di desiderare, perché non manchi mai la volontà di fare di tutto perché le cose somiglino un pò più a noi.

La forza di non fermarsi all’evidenza ma grattare  sotto la superficie e spiare il dietro le quinte dove si nasconde il senso vero delle cose.

La voglia e l’energia di ripartire ogni volta che il peso di quella distanza prende alla gola insieme alla tentazione di lasciarsi andare, mollare tutto e fermarsi li dove siamo arrivati (magari davvero ad un passo dal trasformare il nostro desiderio in realtà) e un grano di utopia, visto che ci vuole la forza di sogni smisurati per fare dei piccoli passi avanti a questo viaggiatore che, da molto più di due millenni, chiamiamo uomo.


Considerazioni poetiche che stimolano l'anima e la fanno vibrare. Bravo amico mio delle bellissime parole utilizzate.

ANi





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum