Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




* * * * * 1 voti

Divorzio e minori in Moldavia


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 23 risposte

#1 kali

kali

    Nb

  • Ambasadiani MI1e
  • Stella
  • Messaggi: 5

Inviato 07 April 2015 - 19:12:23


Salve, vorrei un vostro parere sul come procedere per un divorzio. Stilo di seguito il caso:

2 Coniugi moldavi felicemente sposati da 2 anni con un figlio.
Lui imprenditore.
Un giorno la moglie si trova la polizia in casa perchè lui era stato denuciato per frode (aveva truffato della genete). Lei cade dalle nuvole perchè pensava ad un marito onesto.
Da circa 1 anno lui è scappato via, lasciando moglie e figlio in grandi difficoltà.

Oggi lei vuole avere il divorzio e l'affidamento totale del minore.
Come comportarsi quando il coniuge è fuggito abbandonando la famiglia? Ed è anche ricercato dalla polizia?

Tutto questo è in Moldavia, non in Italia.

Cosa si può fare? Come è meglio muoversi con le leggi Moldave? (io non conosco le leggi del Paese).

Grazie


#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,218

Inviato 07 April 2015 - 20:21:18


in MD e' facilissimo divorziare... La moglie cita il marito in Tribunale che ovviamente nn si presentera'... ed il divorzio e' fatto ! Un paio di mesi...

almeno per quanto ne so io...

forse qualcuno ne sapra' di piu' e rispondera'...


#3 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 428

Inviato 08 April 2015 - 09:21:35


Non sò quanto la cosa sia ortodossa ma, in certi casi, si può divorziare nell'ufficio dello stato civile. Si può fare senza la presenza del coniuge ed il divorzio è immediato quindi lo si fà in giornata. Ho visto personalmente 2 casi, uno circa un mese fà.

Nel caso della signora probabilmente no perchè vi è un bambino minorenne. Comunque se io fossi al suo posto farei così.

Andrei all'ufficio dello stato civile del mio quartiere (vivo a Chisinau) e chiederei di parlare con la direttrice. Senza dire che ho sentito dire che si può divorziare li le esporrei il caso e le chiederei se posso divorziare presso di lei.

In caso di risposta negativa chiederei qual'è il tribunale competente (loro sicuramente lo sanno) poi andrei li a chiedere informazioni. Se non dovessi arrivare ad una conclusione prenderei un avvocato.

Per l'affidamento totale il Code Familia moldavo dice che il padre e la madre di un cittadino moldavo minorenne hanno gli stessi diritti e gli stessi doveri nei confronti del figlio indipendentemente dal fatto che siano sposati o no e che convivano o no.

Quindi, non è carino da scrivere, l'unica soluzione e di cercare di togliere l'autorità parentale al padre. Questo và fatto in tribunale.


#4 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,218

Inviato 08 April 2015 - 20:38:22


 andy, su 08 April 2015 - 09:21:35, dice:

Non sò quanto la cosa sia ortodossa ma, in certi casi, si può divorziare nell'ufficio dello stato civile. Si può fare senza la presenza del coniuge ed il divorzio è immediato quindi lo si fà in giornata.

mmmm.... mi sembra strano...

per quanto ne so... si puo' fare immediatamente con la presenza di entrambi...

ma se un coniuge nn e' presente ci vogliono i tempi di una notifica che mi sembra siano minimo 30gg

per quello ho buttato li' un tempo di 2 mesi...

Per l'affidamento... ovviamento concordo con la soluzione della richiesta della perdita della patria potesta' del genitore che nn si interessa per niente del figlio!!!!

Da tener presente che senza l'affido esclusivo e la perdita della patria potesta' il figlio nn potra' mai seguire la madre all'estero...


#5 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 428

Inviato 09 April 2015 - 10:08:05


Cinque anni fà ho parlato con diverse persone per capire come ottenere il permesso di soggiorno moldavo. Non sono sposato con la mia compagna quindi non lo potevo ottenere per ricongiungimento familiare. Frà le varie possibilità mi è stato offerto un certificato di matrimonio contro pagamento di una "tassa" di 400 euro. Non sò giudicare quanto fosse "seria" la cosa in quanto, a suo tempo, non ho approfondito l'argomento.

Poi ad un certo punto mi sono reso conto che stavo perdendo tempo e spendendo soldi per niente e sono andato di persona negli uffici dell'immigrazione moldava.

Per evitare di perdere tempo e soldi consiglierei appunto di andare direttamente negli uffici dello stato civile prima di chiedere consulenze (la maggior parte delle volte sono a pagamento) a giuristi o avvocati.

Ho sentito dire che un minorenne moldavo non può recarsi all'estero con un genitore senza il consenso dell'altro. Non ho ancora capito come funziona la cosa.

A giugno forse andrò all'estero con la mia figlia maggiore ed ho chiesto ai funzionari della dogana all'aeroporto di Chisinau se mi serve il consenso scritto della madre e se si in quale forma. Nessuno mi ha saputo rispondere.

Se a giugno andremo all'estero chiederò ad Air Moldova prima di fare i biglietti. Sicuramente loro conoscono le disposizioni.


#6 cemento

cemento

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,856

    Medaglie




Inviato 09 April 2015 - 11:21:56


 XCXC, su 08 April 2015 - 20:38:22, dice:

mmmm.... mi sembra strano...

per quanto ne so... si puo' fare immediatamente con la presenza di entrambi...

ma se un coniuge nn e' presente ci vogliono i tempi di una notifica che mi sembra siano minimo 30gg

per quello ho buttato li' un tempo di 2 mesi...

Per l'affidamento... ovviamento concordo con la soluzione della richiesta della perdita della patria potesta' del genitore che nn si interessa per niente del figlio!!!!

Da tener presente che senza l'affido esclusivo e la perdita della patria potesta' il figlio nn potra' mai seguire la madre all'estero...

Quoto, è proprio così,

anche se il genitore non si interessa del figlio non perde la patria potestà,

quindi per andare all'estero serve sempre la procura del genitore.


#7 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 428

Inviato 09 April 2015 - 13:44:59


 XCXC, su 08 April 2015 - 20:38:22, dice:

mmmm.... mi sembra strano...

P.S. la persona che cinque anni fà mi offrì la soluzione del certificato di matrimonio (emesso da un ufficio dello stato civile moldavo) contro pagamento di una "tassa" di 400 euro sapeva benissimo che, pur essendo ufficialmente separato, non ero divorziato. Quindi non ho approfondito il discorso.

Personalmente non ho nulla contro la poligamia se tutte le parti sono consenzienti (tipo i mormoni nello Utah) ma in diverse nazioni, inclusa la Moldavia, la poligamia è un reato.

Penso che non servano ulteriori "aggiunte" :D


#8 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 09 April 2015 - 15:25:57


 andy, su 09 April 2015 - 10:08:05, dice:

Ho sentito dire che un minorenne moldavo non può recarsi all'estero con un genitore senza il consenso dell'altro. Non ho ancora capito come funziona la cosa.

A giugno forse andrò all'estero con la mia figlia maggiore ed ho chiesto ai funzionari della dogana all'aeroporto di Chisinau se mi serve il consenso scritto della madre e se si in quale forma. Nessuno mi ha saputo rispondere.

Se a giugno andremo all'estero chiederò ad Air Moldova prima di fare i biglietti. Sicuramente loro conoscono le disposizioni.

Con uno solo dei genitori si che puo

è senza nessun dei genitori che non può

se non con una delega ad un accompagnatore

 cemento, su 09 April 2015 - 11:21:56, dice:

Quoto, è proprio così,

anche se il genitore non si interessa del figlio non perde la patria potestà,


per altro è così anche in Italia



Immagine inviata


#9 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 09 April 2015 - 15:29:16


 kali, su 07 April 2015 - 19:12:23, dice:

Salve, vorrei un vostro parere sul come procedere per un divorzio. Stilo di seguito il caso:

2 Coniugi moldavi felicemente sposati da 2 anni con un figlio.
Lui imprenditore.
Un giorno la moglie si trova la polizia in casa perchè lui era stato denuciato per frode (aveva truffato della genete). Lei cade dalle nuvole perchè pensava ad un marito onesto.
Da circa 1 anno lui è scappato via, lasciando moglie e figlio in grandi difficoltà.

Oggi lei vuole avere il divorzio e l'affidamento totale del minore.
Come comportarsi quando il coniuge è fuggito abbandonando la famiglia? Ed è anche ricercato dalla polizia?

Tutto questo è in Moldavia, non in Italia.

Cosa si può fare? Come è meglio muoversi con le leggi Moldave? (io non conosco le leggi del Paese).

Grazie

E dal punto di vista patrimoniale come è messa ?

In MD di default vige la comunione dei beni tra i coniugi !


Occhio quindi

che i truffati potrebbero un giorno aggredire anche il suo patrionio



Immagine inviata


#10 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,218

Inviato 09 April 2015 - 15:34:10


 cemento, su 09 April 2015 - 11:21:56, dice:


anche se il genitore non si interessa del figlio non perde la patria potestà,

quindi per andare all'estero serve sempre la procura del genitore.

ovvio.... infatti io ho scritto

 XCXC, su 08 April 2015 - 20:38:22, dice:



Da tener presente che senza l'affido esclusivo e la perdita della patria potesta' il figlio nn potra' mai seguire la madre all'estero...

cioe' nel caso in cui un genitore nn perda la patria potesta' puo' sempre impedire al figlio di espatriare definitivamente...

nn mi riferivo al fatto che la cosa sia automatica solo per aver abbandonato il figlio... tuttavia qualsiasi giudice puo' toglierla per il grave inadempimento...





Leggono questa discussione 2 utenti

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum