Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

Auto elettrica: una storia senza futuro


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 55 risposte

#21 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,906

Inviato 18 April 2013 - 21:40:27


Visualizza messaggioXCXC il 02 April 2013 - 21:53:06 ha detto:

Auto elettrica: una storia senza futuro

....

ridotta autonomia e del peso eccessivo delle batterie utilizzate. E per rendersi conto che nel prossimo futuro non ci sarà alcuna netta inversione di tendenza, i manager sottolineano che al momento non esistono innovazioni tecnologiche in grado di risolvere i problemi evidenziati.

....



invece di buttare soldi in stipendi ai manager... sarebbe meglio investirli in qualche ricerca...

---------

Le nuove batterie: potenti, durevoli, e si ricaricano in un secondo


Immagine inviata

Una batteria delle dimensioni di pochi millimetri, che si può ricaricare nel giro di pochi secondi, e che contiene tanta energia da poterla usare per far ripartire un'automobile? L'hanno realizzata i ricercatori dell'Università dell'Illinois. Una microbatteria 2mila volte più potente di quelle usuali, con una densità di potenza pari a 7.4 mW cm−2 μm−1, tale da superare anche i più potenti supercondensatori.

"Si tratta di un modo completamente nuovo di pensare alle batterie," ha dichiarato il professor William P. King, alla guida della squadra di ricercatori. "Una batteria può fornire molta più energia di quanto chiunque abbia mai pensato. Negli ultimi decenni l'elettronica si è rimpicciolita, ma le batterie sono rimaste indietro. Ora una microtecnologia può cambiare tutto e rimetterle in pari".

Le nuove microbatterie sono descritte in un articolo pubblicato su Nature Communications. Il laureando James Pikul, primo firmatario, aggiunge: "Finora se si voleva energia elevata occorreva sacrificare la potenza, e viceversa. Ma le applicazioni più interessanti, specie quelle più moderne, richiedono sia energia, sia potenza. Ed è quello che le nostre batterie stanno cominciando a dare". Batterie simili sarebbero in grado di far funzionare dispositivi 30 volte più piccoli degli attuali, o di trasmettere un segnale 30 volte più lontano. E si ricaricano 1.000 volte più velocemente, tanto che basterebbe un secondo per rinnovare completamente la carica di un cellulare.

Alla base di queste incredibili prestazioni c'è la microstruttura tridimensionale del catodo e dell'anodo. Viene creata con microsfere che si dispongono spontaneamente a formare una griglia tridimensionale. Lo spazio tra le sfere viene riempito con metallo, poi le sfere vengono dissolte, e il metallo viene ricoperto da una pellicola di materiale attivo. Il risultato è una struttura con piccole interconnessioni che permette agli ioni di muoversi rapidamente, e in cui il materiale attivo è in uno strato sottile, consentendo una rapida cinetica di diffusione. Si presta a essere usata nelle tradizionali batterie agli ioni di litio o al nichel-metallo idruro, o in altre di nuova concezione. I ricercatori sono ora al lavoro per studiare la possibilità di produrla industrialmente a basso costo.


#22 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 19 April 2013 - 08:27:35


Troppo bello per essere vero !!!! complimentiall'università dell'Illinois



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#23 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,618

    Medaglie



Inviato 19 April 2013 - 08:55:46


Visualizza messaggioXCXC il 18 April 2013 - 21:40:27 ha detto:

    Le nuove batterie: potenti, durevoli, e si ricaricano in un secondo


sperando che non sia la storia dei nanotubi in carbonio che dovevano abbattere il costo dei pannelli fotovoltaici ed elevarne considerevolmente il rendimento... non se ne è più saputo nulla....



Immagine inviata


#24 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,906

Inviato 25 April 2013 - 21:26:42


McDonald's accelera sul verde: la ricarica dell'auto elettrica è gratis



Immagine inviata
(Reuters)

Anche se criticata da chi ama l'alimentazione convenzionale, la regina americana del fast food McDonald è molto più "verde"di quanto si possa immaginare.

Oltre ad alimentare da tempo i suoi mezzi per il trasporto delle merci con carburante biodiesel ricavato dagli oli esausti delle cucine, la multinazionale Usa del fast food, secondo quanto riferisce Green Car Reports, ha anche installato più di trenta punti di ricarica per auto elettriche in alcuni ristoranti della sua catena in tutti gli Stati Uniti.

Di recente è anche divenuto operativo un punto Mc Donald's di ricarica rapida gratuita presso un ristorante di Riverside, in California. Il sistema utilizzato dal punto di ristorazione della "M gialla e rossa" è il Blink DC, che permette di ricaricare in soli 30 minuti batterie fino al'80 per cento della capacità.

Ma il vantaggio non si limita ai possessori di auto elettriche. La società di ricerca della Mc Donald's ha infatti evidenziato che i proprietari di auto elettriche non solo saranno invogliati a tornare più spesso e divenire quindi clienti regolari, ma anche a fermarsi al ristorante il doppio del tempo, in attesa che si esaurisca il tempo di ricarica, acquistando probabilmente più hamburger di altri clienti che non posseggono l'auto elettrica.

Ad accrescere l'azione di fidelizzazione c'è anche la consegna gratuita della Mc Donald Club Card che consente l'utilizzo della stazione di ricarica.


#25 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 26 April 2013 - 08:10:47


Oltre a tutto questo, offrono panini che a distanza di 16 anni , sono ancora in ottimo stato di conservazione e commestibili.



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#26 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,219

    Medaglie



Inviato 26 April 2013 - 11:16:19


Visualizza messaggioXCXC il 25 April 2013 - 21:26:42 ha detto:



Oltre ad alimentare da tempo i suoi mezzi per il trasporto delle merci con carburante biodiesel

ha anche installato più di trenta punti di ricarica per auto elettriche in alcuni ristoranti della sua catena in tutti gli Stati Uniti.

a sti hazzi !

Ma che ci hanno preso ...  per rinco totali ?



Immagine inviata


#27 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,906

Inviato 27 April 2013 - 01:23:38


Visualizza messaggioRick il 26 April 2013 - 11:16:19 ha detto:

a sti hazzi !

Ma che ci hanno preso ...  per rinco totali ?

e perche' no scusa? Cosa ci vuole a filtrare l'olio delle patatine ed utilizzarlo nei diesel?


#28 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,219

    Medaglie



Inviato 27 April 2013 - 11:49:10


ma non è quello !

Mi riferisco akla pretesa del messaggio veicolato con l'articolo

di presentare la Mc come una pseudo green company

per il solo fatto che faccia queste 2 minime fesserie


Allora io
che uso l'acqua del clima come acqua distillata per stirare
cosa sono
il salvatore del pianeta ?



Immagine inviata


#29 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 07 May 2013 - 11:46:28


Ehh, sti mangia patate, sempre avanti !!!




Dalla Germania l'auto elettrica da 5000 euro
Immagine inviata

Sarà prodotta ad Aquisgrana dalla Streetscooter al ritmo di 400 vetture al mese. Al prezzo andrà aggiunto il noleggio delle batterie

Il sogno di un'auto elettrica a prezzi estremamente abbordabili sta per realizzarsi ad Aquisgrana. Ad annunciare alla Frankfurter Allgemeine Zeitung (Faz) che la rivoluzionaria vettura vedrà la luce nella città di Carlo Magno è Achim Kampker, presidente di "Streetscooter", un pool di una mezza dozzina di aziende tedesche del comparto automobilistico, che sta avviando il progetto studiato da un gruppo di ingegneri della locale RWTH, il politecnico più famoso della Germania.

Mentre ognuna delle auto elettriche finora sviluppate dalle grandi case automobilistiche costa non meno di 30mila euro, per acquistare la Streetscooter bisognerà sborsare solo 5mila euro, più il costo del leasing della batteria. "Abbiamo scelto Aquisgrana come luogo della fabbrica", spiega il trentaseienne Kampker, professore universitario nella locale università, "poichè in questo modo i luoghi della produzione e dello sviluppo sono a contatto di gomito".

La vettura verrà costruita a partire dalla metà del 2014 nella fabbrica appena chiusa del colosso ferroviario canadese Bombardier, con le catene di montaggio che all'inizio sforneranno ogni mese dalle 250 alle 400 vetture elettriche.
Oltre ad un'utilitaria elettrica, Streetscooter produrrà anche un furgone elettrico simile al Caddy della Volkswagen, 50 esemplari dei quali sono stati già ordinati da Deutsche Post. Il furgone elettrico di 4,60 metri di lunghezza avrà una potenza di 45 kilowatt, un'autonomia di

120 km e una velocità massima di 85 km/h.








06 MAGGIO 2013



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#30 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,906

Inviato 07 May 2013 - 18:38:41


bella!!! La compro! :D





Leggono questa discussione 1 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum