Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

L'Ambasciatrice moldava Stela Stingaci ospite ad Arezzo, le ... - MondoLiberOnline


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1 Ambasada.it

Ambasada.it

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 15,679

Inviato 04 May 2017 - 19:41:53



MondoLiberOnline

L'Ambasciatrice moldava Stela Stingaci ospite ad Arezzo, le ...
MondoLiberOnline
L'attenzione poi si è indirizzata verso l'Ambasciatrice moldava Stingaci che in un perfetto italiano ha illustrato le numerose slide descrittive sulle opportunità che la Moldavia può offrire alle imprese italiane, settore agricolo in testa terreni non ...




#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,132

Inviato 06 May 2017 - 23:23:09


L’Ambasciatrice moldava Stela Stingaci ospite ad Arezzo, le opportunità di investimento per le nostre imprese

Immagine inviata

da sinistra: Dir. Salvini, Amb.Stangaci, dir, Sereni, pref.Vaccaro, console Signorini

Il 4 maggio si è tenuto ad Arezzo un convegno presso la Camera di Commercio di presentazione agli imprenditori e alle autorità della Repubblica di Moldova, quale opportunità di investimento e occasione di sviluppo economico per le imprese aretine. Presenti l’ambasciatrice Stela Stingaci, il Prefetto Vaccaro il Presidente della Camera di Commercio Andrea Sereni, il Console Onorario rappresentante per la Toscana Alessandro Signorini il direttore Camera di Commercio Giuseppe Salvini, oltre ad imprenditori, rappresentanti di categoria e professionisti, tutti interessati a conoscere il paese del quale si sente parlare per i cittadini moldavi che da anni lavorano nel nostro paese ma poco conosciuto per le sue caratteristiche, dimensioni, settori economici di punta e in via di sviluppo. Dopo i saluti di Sereni e del Prefetto Clara Vaccaro che si è soffermata sulle bellezze della provincia e regione che la ospita con tanto entusiasmo e passione che neppure il più motivato assessore al turismo avrebbe potuto fare, il direttore della Camera di Commercio Salvini ha elencato i dati macroeconomici che caratterizzano la provincia di Arezzo, il settore orafo in testa che da solo lavora il 45% di tutto l’oro trasformato dalle aziende italiane, prima provincia in termini di export in Italia parametrando Pil e numero abitanti, con ben una impresa ogni 10 abitanti, un record. L’attenzione poi si è indirizzata verso l’Ambasciatrice moldava Stingaci che in un perfetto italiano ha illustrato le numerose slide descrittive sulle opportunità che la Moldavia può offrire alle imprese italiane, settore agricolo in testa terreni non acquistabili ma con contratti d’affitto fino a 99 anni, come quello delle ITC la Moldova è il 10 paese continentale in termini di diffusione delle infrastrutture di rete, vantaggi di costo delle mano d’opera un operaio costa 165 euro al mese e un ingegnere informatico 600 euro, tassazione alle persone dal 7% al 12% e per le imprese livelli sotto il 20%. Certezza di leggi che non cambiano per 10 anni per tutti gli imprenditori che attivano una azienda e fanno investimenti, incredibile per noi italiani abituati a governi che con fregole del varare leggi che mettono in discussione sempre gli esecutivi precedenti creando quell’incertezza che proverbialmente tiene lontano gli investitori stranieri. Ci sono poi zone della Moldova che offrono territori franchi nei quali ci sono ancora più vantaggi ad investire, come il porto a sud sul Danubio che porta al mare, vera e propria autostrada d’acqua. La posizione della ex Repubblica Sovietica è tale da essere un crocevia naturale vera porta fra est e ovest, confine diretto con Russia e Europa, storicamente territorio di occupazione di romani, ottomani e sovietici, infatti tutta la popolazione è multilingue e con una predisposizione al poliglottismo naturale. Anche le istituzioni finanziarie danno il paese come stabile per sicurezza investimenti, un Pil che è salito nel 2016 del 3.3% e una infrazione del 2,4%, rassicurano la Bei come la banca mondiale pronte a finanziare lo sviluppo del paese che ha bisogno di progettualità e in questo le aziende italiane potrebbero dare il loro importante contributo. L’Ambasciatrice si è poi soffermata ad illustrare i settori in maggiore sviluppo, tessile, automotive, agricoltura, logistica, energie rinnovabili. Un pubblico attento e curioso nel quale gli imprenditori si sono informati entrando in dettagli che gli uffici dell’ambasciata come quelli della Camera di Commercio italo moldava a Roma rappresentata dal presidente l’ Avv. Augusto Pizzoferrato potranno chiarire . Oltre al legame linguistico con l’Italia, il latino che da origine all’italiano come al moldavo rumeno, c’è quello del vino di cui la Moldova è storico produttore da ben 5000 anni, si producono ottimi vini dei vitigni più nobili con un Guinnes quello delle bottiglie conservate nella gigantesca cantina di Milesti Mici ben 1,5 milioni di bottiglie. Incontri come quello di Arezzo saranno fatti un po’ in tutta l’Italia un vero e proprio tour promozionale che nessuno meglio dell’Ambasciatrice Stela Stingaci potrà effettuare.





Leggono questa discussione 2 utenti

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum