Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

ELEZIONI IN MOLDOVA 2009


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 30 risposte

#21 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 23 January 2009 - 13:31:11


Visualizza messaggioVio, su 23-Jan-2009 12:26, dice:

Scrivere su u forum per 4 moldavi non è che risvegli qualcuno. Se ti piace la propaganda, vai proprio in Moldova oppure in Mosca visto che la maggioranza sono là.  :girl (18):

Ma perchè te la prendi così tanto e ti offendi ???

Cosa fai per la Tua Moldova ?--

Non siete 4 gatti, perchè conoscete benissimo i Vs. Connazionali che vivono nel luogo dove lavorate--vi vedete ai pullmini-- perchè non vi parlate tra di voi ?? anche se non sono sul Forum--
Stai tranquilla che la mia parte in Moldova la faccio tenendomi in contatto con ragazzi Universitari e giovani Professionisti.

Ripeto: e Tu cosa fai ??



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#22 Guest_Sergiu_*

Guest_Sergiu_*
  • Ospite

Inviato 23 January 2009 - 14:59:46


Visualizza messaggiosergio3, su 23-Jan-2009 14:09, dice:

Ma dei Moldavi in italia chi conosce i loro candidati ??--noto un pesante disinteresse-- paura ??--
Disinteresse ed indifferenza.
Così è stato finora.
Motivo ?
Nessun partito e nessun parlamentare in parte si è mai assunto l’obbligo di seguire le vicende dei moldavi al estero. Di radunare le lamentele. Di elaborare dei DDL a base di tutte le realtà. Anche se nel parlamento di Moldova c’è pure una Commissione “PER I DIRITTI UMANI” nella competenza della quale ce anche “ASSISTENZA ALLE COMUNITA’ MOLDAVE AL ESTERO”. Di controllare l’applicazione delle leggi approvate, controllare l’adempimento dei piani dei governo nei confronti dei propri cittadini al estero.    
Ce da proporre ai moldavi al estero un programma coerente e realistico e vedrai come sparisce la paura.


#23 mariaico

mariaico

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 938
    Località:Isola di Escondida, a Sud di nessun Nord

    Medaglie




Inviato 23 January 2009 - 16:09:31


Visualizza messaggiosergio3, su 23-Jan-2009 13:09, dice:

Bel personaggio Rosca, l'ho visto a Tradate qualche mese fa', non mi ha convinto  !! "l'è un bargniff e un baloss" (un furbacchione con gli occhi e e mani lunghe) è il classico "tipo" che oggi fa il gatto, domani fa il topo, poi fa il nemico del dell'amico-- e la gente ci crede  !!!


L'hai descritto bene per questo governerà insieme ai
comunisti.
I giochi sono già fatti.



NON TIMEO CULICES Innamorato degli alberi e delle nuvole, osservatore incantato ma lucido della vita degli uomini e degli animali, Mariaico, vagabondo senza patria alla ricerca della patria, incarna la sete di conoscenza di se stesso. (Trilussa)

IPB Image

#24 cemento

cemento

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,856

    Medaglie




Inviato 23 January 2009 - 16:28:59


Visualizza messaggioSergiu, su 23-Jan-2009 15:59, dice:

Disinteresse ed indifferenza.
Così è stato finora.
Motivo ?
Nessun partito e nessun parlamentare in parte si è mai assunto l’obbligo di seguire le vicende dei moldavi al estero. Di radunare le lamentele. Di elaborare dei DDL a base di tutte le realtà. Anche se nel parlamento di Moldova c’è pure una Commissione “PER I DIRITTI UMANI” nella competenza della quale ce anche “ASSISTENZA ALLE COMUNITA’ MOLDAVE AL ESTERO”. Di controllare l’applicazione delle leggi approvate, controllare l’adempimento dei piani dei governo nei confronti dei propri cittadini al estero.    
Ce da proporre ai moldavi al estero un programma coerente e realistico e vedrai come sparisce la paura.

Scusa te ne accorgi adesso, io sono 13 anni che lo dico, ma come fanno

"ASSISTENZA ALLE COMUNITA' ALL'ESTERO" se mettono a disposizione i pulmini per

i clandestini, sarebbe come prendere un martello e picchiarsi i cog........


#25 Guest_Sergiu_*

Guest_Sergiu_*
  • Ospite

Inviato 23 January 2009 - 17:06:14


Visualizza messaggiocemento, su 23-Jan-2009 17:28, dice:

Scusa te ne accorgi adesso, io sono 13 anni che lo dico, ma come fanno
"ASSISTENZA ALLE COMUNITA' ALL'ESTERO" se mettono a disposizione i pulmini per i clandestini, sarebbe come prendere un martello e picchiarsi i cog........
Questa domanda è da fare ai governanti succedutosi dal 1991 in poi. Ed l'elettore è in diritto a fare sta domanda oppure penalizzare con il suo voto. Ed accreditare il suo voto al candidato che viene con un programma ben preciso (non fantascientifico o generico) in grado di attenuare la sua posizione attuale al estero. Ci sono tali partiti o candidati alle prossime elezioni parlamentari ? Voi cosa ne pensate ? E quali sarebbero secondo voi i punti di un programma in grado di attrarre la fiducia ormai persa del elettorato?
Io i 10 punti li ho.


#26 fabrizio1

fabrizio1

    Nb

  • Ambasadiani MI1-e
  • Stella
  • Messaggi: 1

Inviato 28 March 2009 - 10:26:50


parli proprio tu, caro sergio3, che discendi da un padre antifascista... parli di paesi comunisti, poveri e retrogradi, li inciti a ribbellarsi e quasi mettere in piedi una guerra civile, allora io ti chiedo, cosa hai fatto tu, come tanti altri italiani, per evitare l'immigrazione. ti ricordo che il buon ministro martelli arriva dal partito socialista e le tue parole mi danno la certezza che sei uno di quelli chi ha votato prodi, per tanto ti invito a non usare modi arroganti verso i paesi dell' est. e l'unico chi dovrebbe vergognarsi sei tu, che vivi nel paese del bengodi, e senza muovere un dito ti permetti di giudicare la povertà. stai zitto e guardati allo specchio. e ricordati di fare visita alla tomba di benito a predappio


#27 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 28 March 2009 - 11:51:26


Visualizza messaggiofabrizio1, su 28-Mar-2009 10:26, dice:

parli proprio tu, caro sergio3, che discendi da un padre antifascista... parli di paesi comunisti, poveri e retrogradi, li inciti a ribbellarsi e quasi mettere in piedi una guerra civile, allora io ti chiedo, cosa hai fatto tu, come tanti altri italiani, per evitare l'immigrazione. ti ricordo che il buon ministro martelli arriva dal partito socialista e le tue parole mi danno la certezza che sei uno di quelli chi ha votato prodi, per tanto ti invito a non usare modi arroganti verso i paesi dell' est. e l'unico chi dovrebbe vergognarsi sei tu, che vivi nel paese del bengodi, e senza muovere un dito ti permetti di giudicare la povertà. stai zitto e guardati allo specchio. e ricordati di fare visita alla tomba di benito a predappio


Boh, non capisco qusto intervento,
Credo tu sia Fabrizio di Moldweb ( ???).-
-E' vero ! mio Padre era antifascista ai tempi del ventennio e dopo (ha pagato con la galera e l'esilio in Libia per il Suo credo Politico).
Il mio Credo Politico è la "Lega Nord per l'indipendenza della Padania" anzi per la precisione, appoggio il Movimento di "Lombardia Autonoma" (sembra un controsenso, ma è così).
La mia non è una arroganza verso la Moldova, ma una constatazione di fatto.
Dovresti,credo, conoscere la situazione in quel Paese.
"Incitazione alla guerra civile " (???) : è nella mia indole combattere per la LIBERTA'--
Ho pagato, e quindi ho diritto a vivere nel "Paese del bengodi"  perchè vergognarmi ??--
Potrei andare a vivere in Svizzera: ho casa a Ginevra (Carouge) e Passaporto di quel Paese--

Hai preso un grosso granchio: nn ho mai votato a sinistra, tantomeno per Prodi--

La Povertà l'ho conosciuta anch'io nell'immediato dopo guerra: andavo con mio Padre a rubare le patate e i pomodori nelle ricche campagne Svizzere e vivevo in una stalla--quindi mi permetto di parlarne, ma nel giro di 10 anni e di duro lavoro da parte dei miei Genitori, abbiamo raggiunto buoni traguardi--

Mi chiedevi cosa ho fatto per evitare l'immigrazione: ho favorito l'immigrazione regolare, ed ho aiutato molte badanti del mio Comune a regolarizzarsi.

Circa la visita della tomba del dux, me ne guardo bene dal farlo--Comunque, continuo a non capire il tuo intervento--  Buona giornata --



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#28 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 30 March 2009 - 13:47:14


Da il legnostorto" del 29.03.2009


In vista delle elezioni la Moldova si blinda conro gli influssi occidentali        
Scritto da Sergio Bagnoli    
domenica 29 marzo 2009  


Da una settimana bollono di tensione i confini, che poi coincidono con quelli orientali dell’Unione europea, tra Moldavia e Romania: il leader comunista Vladimir Voronin che con pugno di ferro governa a Chișinau, pardon Kishinev, ha accusato i cittadini del paese danubiano di voler agevolare l’irredentismo di “pochi nostri concittadini, peraltro ben noti alla polizia come teppisti abituali” e favorire il disegno di riunificazione della Bessarabia, una delle due regioni storiche della repubblica ex- sovietica, alla madre patria romena facendo balenare, agli occhi dei poveri contadini moldoveni, il vantaggio di essere cittadini dell’Unione europea. Voronin, forte dell’accordo stipulato di recente a Mosca con i leader separatisti della Transnistria appoggiati dall’Armata russa, e dell’appoggio dell’uomo forte del Cremlino, e cioè di Vladimir Putin, è sicuro che il suo partito prevarrà. E che ovviamente, erede della sezione moldovena del partito comunista sovietico, sbaraglierà la concorrenza dei deboli partiti d’opposizione di ispirazione filo- occidentale alle prossime elezioni parlamentari.
Molti sostenitori di tali formazioni politiche, come il Partito Liberale, il Partito Liberal- democratico ed Alleanza per la nostra Moldova, risiedono ormai da anni, soprattutto per motivi di lavoro, in Romania, specialmente nella città nord-orientale di Iasi. A questi cittadini le autorità di frontiera della Moldova, senza alcun apparente motivo, negli ultimi giorni hanno fisicamente impedito il ritorno a casa, respingendoli con la forza alla frontiera. Altri, che già si trovavano a Chisinau presso parenti, sono stati incarcerati ed espulsi dal paese, con il pretesto che ormai avrebbero perso la cittadinanza moldava in favore di quella romena.  
Voronin, quindi, è sicuro di stravincere con il proprio partito, di chiara derivazione comunista filo- sovietica, le prossime elezioni parlamentari e di relegare i deboli partiti filo- occidentali al ruolo di un'umiliante opposizione. Teme però che l’infiltrazione di cittadini romeni, considerati i profondi legami culturali che legano la Bessarabia a Bucarest, possa causare alla sua formazione politica seri grattacapi ed in quest’ottica il suo governo ha resuscitato un imbarazzante patriottismo panslavo che maggiormente l’avvicina a Mosca, accusando la Romania di volersi immischiare negli affari interni moldovi al solo fine di espandersi territorialmente.
In tale contesto nasce l’attuale clima romenofobico per cui i cittadini della nazione neo- comunitaria vengono indistintamente dipinti come una massa di criminali, tubercolotici e malati di Aids a cui interdire l’ingresso nel territorio della Moldova. Ovviamente il ministro romeno degli Affari esteri Cristian Diaconescu ha reagito immediatamente convocando l’ambasciatore moldavo a Bucarest e consegnandogli una dura nota di protesta, ma la mossa sinora pare non abbia sortito molti effetti.
Questo almeno sino al sei Aprile, poi si vedrà. Tutto lascia comunque presagire che anche questa parte dell'antica Moldavia romena, la Moldova, stia tornando ad essere, al pari della Bielorussia, l’ennesima satrapia fedele allo Zar Vladimir. Non è poi così fantasioso pensare che ad est di Varsavia e Bucarest presto risorgerà una nuova cortina di ferro.



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#29 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 30 March 2009 - 17:00:49


che coglionata di articolo



Immagine inviata


#30 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 30 March 2009 - 17:17:51


Visualizza messaggioRick, su 30-Mar-2009 17:00, dice:

che coglionata di articolo


Lo dovresti dire all'autore dell'articolo--del resto è bene conoscere il "buono" e il "cattivo" .
Tante opinioni, servono per costruirsene una nuova, la propria  !!



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum