Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

- - - - -

Battesimo, comunione, cresima


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 16 risposte

#11 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 19 April 2010 - 15:41:38


Visualizza messaggioantalena, su 19-Apr-2010 10:52, dice:

Cununia è il matrimonio in chiesa, legata vuol dire che non ti sposi mai... devi andare dalle streghe, maghe che te la slegano... ( :angry: e porti mezza casa)


E vero in Moldova tanta gente crede a queste cose .....

roba da matti.... :girl_impossible:
io non ho mai creduto



MEMENTO AUDERE SEMPER


#12 smerdiakof

smerdiakof

    MI

  • Ambasadiani MI1-e
  • StellaStella
  • Messaggi: 219

Inviato 19 April 2010 - 18:20:24


Visualizza messaggioliliana, su 19-Apr-2010 15:41, dice:

E vero in Moldova tanta gente crede a queste cose .....

roba da matti.... :girl_impossible:
io non ho mai creduto

E' il prezzo che ha dovuto pagare la Moldova per il suo isolamento culturale. Anche la religione ortodossa, autoreferenziale e secolarizzata, non l'ha aiutata di certo.
Mentre la religione cattolica è stata costretta ob torto collo a rinnovarsi sotto la spinta dei cambiamenti culturali dell'occidente, gli ortodossi, chiusi nelle loro tetri monasteri, sono stati costretti a nascondersi per ottanta anni per colpa dei sovietici.
Però...non tutto il male viene per nuocere, paradossalmente questo isolamento li ha preservati dal ciarpame occidentale.
Il che non è poco.


#13 Lavi

Lavi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 691

Inviato 20 April 2010 - 12:45:12


Visualizza messaggiogiemme74, su 19-Apr-2010 15:00, dice:

in italia quanta gente credeva a vanna marchi e il suo mago ??? e quanta ancora crede nei loro omologhi tutt'ora sul mercato ???

Sì gli idioti o i disperati... ma per tanti che fossero non rappensentano sicuramente la popolazione italiana per cortesia...semmai possiamo parlare della superstizione dei nostri nonni


#14 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,632

    Medaglie



Inviato 20 April 2010 - 12:47:14


Visualizza messaggioLavi, su 20-Apr-2010 12:45, dice:

ma per tanti che fossero non rappensentano sicuramente la popolazione italiana per cortesia...




ottimista... :)



Immagine inviata


#15 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 20 April 2010 - 13:37:42


Visualizza messaggiosmerdiakof, su 19-Apr-2010 19:20, dice:

E' il prezzo che ha dovuto pagare la Moldova per il suo isolamento culturale. Anche la religione ortodossa, autoreferenziale e secolarizzata, non l'ha aiutata di certo.
Mentre la religione cattolica è stata costretta ob torto collo a rinnovarsi sotto la spinta dei cambiamenti culturali dell'occidente, gli ortodossi, chiusi nelle loro tetri monasteri, sono stati costretti a nascondersi per ottanta anni per colpa dei sovietici.
Però...non tutto il male viene per nuocere, paradossalmente questo isolamento li ha preservati dal ciarpame occidentale.
Il che non è poco.

Isolamento culturale della Moldova ?!?!

Veramente ……
in Moldova sono transitate tante e tali culture
che appare quantomeno azzardato
rifugiarsi in questa semplicistica considerazione

Dai turchi ai russi
Dai rumeni ai polacchi
Dai bulgari ai tatari
Dagli ucraini ai lituani

Voglio dire

Gli spunti non sarebbero mancati

Semmai ……
si potrebbe parlare al massimo di auto isolazionismo culturale



Immagine inviata


#16 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 20 April 2010 - 13:46:22


Visualizza messaggiosmerdiakof, su 19-Apr-2010 19:20, dice:

spinta dei cambiamenti culturali dell'occidente, gli ortodossi, chiusi nelle loro tetri monasteri, sono stati costretti a nascondersi per ottanta anni per colpa dei sovietici.
Però...non tutto il male viene per nuocere, paradossalmente questo isolamento li ha preservati dal ciarpame occidentale.
Il che non è poco.

Quanto all’ortodossia

ho  propria l’impressione che stia ragionando per stereotipi
senza aver la minima idea di cio di cui parli .

Innnanzi tutto l0ortodossia si estende su terirtori che va dalla siberia all’egitto
mantenendo come centro  culturale di riferimento quella stessa Grecia
che costituisce un universale riferimento per il mondo intero

In oltre
l’ortodossia ha trasmesso , a  differenza del cattolicesimo ,
un universale sentimento di fratellanza tra i popoli ortodossi
i quali vivono con un sincero spirito di unione l’essere ortodossi

Un Serbo ed un Ucraino
Un Russo ed un Greco
Un Rumeno ed un Bulgaro
Un Georgiano ed un Cipriota

si considerano prima di tutto ortodossi
e poi , solo poi , si identificano nelle rispettive identità nazionali

Ma queste sono cose che noi abbiamo la presunzione di poter ignorare

Quanto all’autoreferenzialità …….

Vuoi mettere l’autoreferenzialità di una religione cattolica Romanocentrica
e che ha elaborato il dogma dell’infallibilità del Papa ?!?!?!

Siamo seri , per carità !

L’ortodossia è semmai caratterizzata da una serie di chiese Autocefale
(forse è questo il termine di cui avevi vaga memoria , per sentito dire )

che rappresentano in se l’anarchia religiosa se confrontate al cattolicesimo


IN FINE

Anche se l’incalzante immaginario collettivo

vuole le chiese tutte chiuse durante il periodo sovietico

la realtà dei fatto non per niente questa



Certo , la chiesa non era facilitata

e non le era consentita la capillarità e l’invadenza della nostra chiesa

ma le chiese c’erano
i pope pure

e chi voleva andare in chiesa poteva farlo liberamente



Immagine inviata


#17 smerdiakof

smerdiakof

    MI

  • Ambasadiani MI1-e
  • StellaStella
  • Messaggi: 219

Inviato 20 April 2010 - 16:03:22


Non ho mai affermato che la chiesa ortodossa si è autoisolata, ma ho detto semplicemente che è stata costretta a farlo per le note vicende storiche.
Non si può negare che durante il periodo sovietico la chiesa ortodossa è stata costretta a "nascondersi", nessuno può dire senza incorrere in palesi inesattezze, che durante quel periodo la chiesa poteva svolgere la sua funzione liberamente.
I metropoliti sono stati costretti a... "piegarsi al vento come canne" altrimenti venivano inprigionati.
Per non parlare delle chiese trasformate in granai.
I metropoliti e i pope potevano solo "esistere" ed erano assoggettati al volere del partito.
Credo che nel dire queste cose non affermo verità rivoluzionarie.
La chiesa ortodossa era solo tollerata, niente di più.
Il cattolicesimo si è rinnovato, o meglio, ha avuto una pseudo modernizzazione con il Concilio Vaticano II.
La chiesa ortodossa negli anni che vanno dal 1917 al 1991 è rimasta ferma, in pratica è rimasta cristallizzata e ancorata a riti antichi, i riti sacri della pura tradizione si sono mescolati a riti pagani.
Per isolamento culturale intendo anche il mancato adattamento culturale della tradizione alla modernità.
Io personalmente sono un estimatore del "tradizionalismo" ortodosso, preferisco il "vecchio" pope ortodosso al prete manager.
Ma questa è una mia preferenza personale.





Leggono questa discussione 2 utenti

0 utenti, 2 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum