Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

Coppie italo-moldave


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 231 risposte

#171 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 17:26:28


Visualizza messaggiovidra, su 21-Feb-2010 17:19, dice:

Si , possono  rimanere  senza  le  cose  materiale,  ma  se loro genitori hanno   dato  a loro  una  cultura,  educazione , possibilità  di  imparare tante  cose ,  loro  avranno un  patrimonio personale  che  nessuno  non potrà  portarlo  via, e  che  in futuro  li
aiuterà   di  alzarsi  di  nuovo . :thumbsup:
Proprio così...è quello che io ho detto fino adesso. I soldi sono importanti, ma ci sono tante altre cose molto più importanti...i valori della vita..e questi le possono insegnare ai propri figli pure i poveri, non solo i ricchi.



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#172 vidra

vidra

    MI

  • Ambasadiani MI1-e
  • StellaStella
  • Messaggi: 414

    Medaglie

Inviato 21 February 2010 - 17:29:49


Visualizza messaggioliliana, su 20-Feb-2010 07:46, dice:



visto che di figli non ne ha...e non sa minimamente cosa significhi averli....
Anche  Angela Merkel cancelliere  tedesco   non ha  figli,  ma  nonostante questo ,  la  sua  programma  sociale  per aiuti alle  famiglie  con  figli  e  migliore  nel mondo . :clapping:  :clapping:  :clapping:



IPB Image

"Uno schiavo che non ha coscienza di essere schiavo e che non fa nulla per liberarsi, è veramente uno schiavo. Ma uno schiavo che ha coscienza di essere schiavo e che lotta per liberarsi già non è più schiavo, ma uomo libero" (Vladimir Ilich Uljanov - detto Lenin)

#173 vidra

vidra

    MI

  • Ambasadiani MI1-e
  • StellaStella
  • Messaggi: 414

    Medaglie

Inviato 21 February 2010 - 17:35:03


Visualizza messaggioCRISTY, su 21-Feb-2010 18:26, dice:

Proprio così...è quello che io ho detto fino adesso. I soldi sono importanti, ma ci sono tante altre cose molto più importanti...i valori della vita..e questi le possono insegnare ai propri figli pure i poveri, non solo i ricchi.
Non  si parla  dei  ricchi  ma  di  persone  che  hanno  possibilità materiale  da  dare  ai  figli  cultura , educazione.Portarli a dentista  , portarli di estate  a  mare   e cosi via.



IPB Image

"Uno schiavo che non ha coscienza di essere schiavo e che non fa nulla per liberarsi, è veramente uno schiavo. Ma uno schiavo che ha coscienza di essere schiavo e che lotta per liberarsi già non è più schiavo, ma uomo libero" (Vladimir Ilich Uljanov - detto Lenin)

#174 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 17:39:58


Visualizza messaggiovidra, su 21-Feb-2010 17:35, dice:

Non  si parla  dei  ricchi  ma  di  persone  che  hanno  possibilità materiale  da  dare  ai  figli  cultura , educazione.Portarli a dentista  , portarli di estate  a  mare   e cosi via.
Uffa..Vidra! ..ma sei dura a capire te eh! :girl (18):  :girl_cray2:  :girl_cray2:



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#175 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 17:57:31


Quando dico "poveri" NON PARLO DI BARBONI, ALCOOLISTI, TOSSICI ecc ecc.
...così quando dico "Ricchi"...non parlo solo dei ricchi sfondati...ma includo anche i benestanti.
Tu invece continui a dire che i barboni non devono fare figli..bla bla bla... io sono ASSOLUTAMENTE d'accordo con te....l'ho detto mille volte.
Il mio discorso riguarda tutte quelle persone che magari non si possono permettere cose plateali..tipo vacanze alle Maldive 2 volte all'anno, scuole internazionali ecc ecc...le persone umili..la maggioranza al giorno d'oggi. Tutti questi, possono fare i figli che vogliono, perché un bambino può crescere felice anche senza le cose che dici te..(corsi, vacanze ecc).
Il bagaglio culturale, l'educazione, la differenza tra bene e il male , possono insegnare tutti i genitori DEGNI di tale titolo....a prescindere da quanti soldi uno ha...perché qui non serve avere soldi, ma cuore e cervello.



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#176 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 18:21:06


Io non so da quanto tempo vivi qui, ma il tuo modo di pensare e come quello di tanti Moldavi.
Adesso ho capito....
Tu sei una di quelle che giudichi la persona a secondo di quanti soldi ha..esattamente come si fa in Moldova. Se hai una bella villa, una macchina, dei bei vestiti, VALI TANTO, se non hai niente di tutto questo NON VALI NIENTE.  :girl (18):
Guardate solo l'apparenza senza andare oltre....la cosa che devi imparare...e già...IMPARARE(a quanto pare ne hai bisogno), e che è più importante essere RICCHI dentro, se dentro si è vuoti allora si che non sei nessuno...e nemmeno i soldi ti possono aiutare.



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#177 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 18:21:40


Visualizza messaggioCRISTY, su 21-Feb-2010 18:05, dice:

Ci sono degli argomenti che uno può capire solo se ci è passato....altrimenti di cosa vuoi parlare??
Tipica argomentazione di chi non ha argomenti  :24:

Se così fosse il 90 % della popolazione dovrebbe tacere sul 90 % delle discussioni

un dottore non potrebbe curare la puerpera
perchè non ha mai partorito in vita sua

l'ingegnere non potrebbe mai progettare un edificio
perchè non ha mai impastato calce e cemento

l'avvvocato non potrebbe mai difendere il ladro
perchè non ha mai rapinato in vita sua

suvvia ......



Immagine inviata


#178 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 18:28:39


Visualizza messaggioCRISTY, su 21-Feb-2010 18:05, dice:

Non trovo assolutamente nulla di male prendere per esempio piccoli frammenti della propria vita privata
Ognuno è responsabile delle sue azioni

e se le  riporta

poi non deve rompere i marroni che

Visualizza messaggioliliana, su 21-Feb-2010 11:15, dice:

ciò non significa che io
metto in piazza la mia vita....privata

Inutile cercare di darsi una credibilità
solo sbandierando  le proprie esperienze personali

perché

come voi dimostrate palesemente in questa stessa discussione

ognuno vive a suo modo tutto quel che lo circonda

esperienze personali comprese .



Immagine inviata


#179 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 21 February 2010 - 18:36:29


Visualizza messaggioRick, su 21-Feb-2010 18:21, dice:

Tipica argomentazione di chi non ha argomenti  :24:

Se così fosse il 90 % della popolazione dovrebbe tacere sul 90 % delle discussioni

un dottore non potrebbe curare la puerpera
perchè non ha mai partorito in vita sua

l'ingegnere non potrebbe mai progettare un edificio
perchè non ha mai impastato calce e cemento

l'avvvocato non potrebbe mai difendere il ladro
perchè non ha mai rapinato in vita sua

suvvia ......
Rick, non trarre delle conclusioni prima del dovuto.
Non sarò intelligente come te, ma ti assicuro che di argomenti ne ho.
Se leggi bene, ho scritto che ci sono CERTI argomenti...quindi non qualsiasi argomento. E si..ci sono argomenti che uno non può capire fine in fondo se non le ha vissute in prima persona.
Se uno non ha figli non può sapere cosa vuol dire essere madre...puoi immaginare, ma non saprai mai com'è fino in fondo. Proprio per questo, in questi casi è meglio se uno si trattiene da certi giudizi...e non vuol dire non avere voce in capitolo, puoi dire la tua senza pretendere di avere per forza ragione tu.



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#180 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,212

Inviato 21 February 2010 - 19:39:35


Visualizza messaggioXCXC, su 10-Feb-2010 19:50, dice:

punti forti:

- esperienza che fa crescere entrambi
- scoperta di un mondo nuovo
- legame moderno, al passo con i tempi
- diversita' genetica che rafforza la prole :)
- doppie feste
- viaggi
- nel suo piccolo riunisce cattolici e ortodossi
- cultura linguistica, anche i figli saranno poliglotti
- sensibilita' alla solidarieta' ed all'altruismo
- frequentazione di ambasada.it
- ecc...

punti deboli:

- maturita' dei partner... e' necessario cioe' aperura mentale ed intelligenza
- mentre fra concittadini riusciamo subito ad inquadrare la persona per come parla, scrive ecc... fra stranieri anche il piu' im******e potrebbe sembrare un intellettuale... perche' non riusciamo a cogliere le sfumature ed i dettagli del linguaggio
- i moldavi (o meglio le moldave) di solito sono paranoiche e con mentalita' chiusa e si vergognano in Italia di essere moldave ed in moldova di avere un partner italiano...
- l'eta': siccome in MD si muore almeno 20 anni prima delle media italiana... sentono l'orologio biologico che fa tic-tac gia' a 30 anni...
- cultura generale: i moldavi hanno interesse pari a zero
- riscatto sociale: perseguito come primario dai moldavi
- machiavellici: spesso hanno traguardi che nascondono e utilizzano gli altri per perseguire il loro fine
- gli italiani spesso si sentono superiori ed offendono senza accorgersi
- i moldavi dopo qualche anno soffrono di una crisi d'identita'. si sentono stranieri in patria ed in Italia
- i moldavi sono perseguitati da usanze, proverbi, detti ecc... che anche nel piu' moderno di loro influisce sulla personalita'
- se non c'e' , come detto, una forte personalita' e maturita' di entrambi, il rapporto sara' sempre vissuto come "diverso"... la cultura contadina e' permeata ancora nei moldavi come negli italiani.
- ecc...


stanotte pensavo a questo elenco..

ok... pero' nessuno di noi sta li' a fare tutti questi calcoli ovviamente...

e nemmeno a leggere questo elenco una persona si darebbe da fare a cercare un partner straniero...

mi sono chiesto allora perche' ... ad un certo punto della mia vita (28/30 anni) ho visto con interesse le ragazze dell'est europa...

... a 25 anni sarebbe mancato pochissimo al matrimonio con una ragazza italiana... (alle volte mi chiedo come sarebbe stata la mia vita se quel fatto l'avessi vissuto)

il tutto e' coinciso con la mia esperienza romena...

da quel momento...

il mio modo di pensare e' cambiato...

tornavo in talia e mi sembravano tutti degli idioti, superficiali e soprattutto CHIUSI

quando ad alcuni proponevo degli affari in RO... venivo preso per visionario...

il tempo m'ha dato ragione pero'...

oggi quegli italiani sono maturati anche grazie agli stranieri arrivati in Italia...

Ed e' quella chiusura, quella mentalita' confinata e limitata che mi ha allontanato INCONSCIAMENTE dal rapporto con un'italiana...

insomma... come dire che un'italiana per me era un'immatura, una persona "inferiore" ma soprattutto, come detto... il grande difetto... la chiusura mentale

sia ben inteso che di questi italiani facevo parte anch'io fino a 28 anni....

E la vita nn cambia se vai a Parigi, Berlino o Londra...

ma quando vivi un'esperienza in un mondo del tutto diverso...

Giuro che anche oggi trovo un'taliana INFERIORE ad una straniera...

Ma poi...

Sposarmi con un'italiana per me sarebbe la fine dell'orizzonte...

quando penso ad una compagna straniera... invece penso che sposero' anche il suo Paese....

e questo sempre mi fa un certo effetto...

molto positivo...

nuovi confini, nuove sfide, esperienze, conoscenze, cultura, usanze ecc...

ecco perche', spiegato, per me stare con un'italiana sarebbe una sofferenza...

Il matrimonio con una persona dello stesso Paese secondo me e' la vera TOMBA di un rapporto

pensare sempre italiano nel corso degli anni... sarebbe una gabbia che mi farebbe impazzire.

Oggi con un'italiana potrei solo esserle amico ma nn potrei mai amarla. Le vedo tutte come sorelle !!!

Credo di nn essere normale eh... :undecided:

ma cosi' e'...





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum