Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

Daniela De Blasio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Nessuna risposta in questa discussione

#1 Carlo

Carlo

    Tpx3MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 3,832

    Medaglie



Inviato 06 January 2010 - 20:47:43


Grande partecipazione di pubblico e di espositori per la ventesima edizione del Forum della Pubblica Amministrazione 2009. Il salone ha registrato un’affluenza da record a dimostrazione che la pubblica amministrazione italiana è più vicina al bisogno reale del cittadino che, nel caso specifico della tre giorni del Forum, ha partecipato in prima linea manifestando direttamente il suo consenso o il diniego per la PA.  Infatti quest’anno il motto che ha accompagnato l’evento è stato “mettiamoci la faccia”.

Nel corso del convegno conclusivo del forum, tra l’altro, è stato assegnato il premio “protagonisti dell’innovazione” per le cinque persone che in Italia sono state scelte quali innovatori nella pubblica amministrazione.

Infatti il Forum PA è prima di tutto un grande network di innovatori, un luogo di apertura, partecipazione, messa in rete e condivisione della conoscenza. Al centro dell’innovazione non ci sono soltanto modelli e strumenti, bensì persone. Ci sono gli innovatori, catalizzatori fondamentali del cambiamento perché portano idee nuove, che sono in grado di coinvolgere, motivare e produrre un’esportazione della loro “buona pratica”.

“La PA riesce ad operare un vero cambiamento grazie a persone come quelle che oggi ritirano questo prestigioso riconoscimento” ha dichiarato il ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione, Renato Brunetta che, accompagnato dal ministro delle Pari opportunità, Mara Carfagna,  ha personalmente consegnato le targhe ai vincitori. Nella categoria “caccia agli sprechi” è stata premiata Daniela De Blasio, direttore generale di Azienda Calabria Lavoro, ente strumentale della Regione Calabria.

“Sono orgogliosa di ritirare questo ambìto riconoscimento che da lustro a tutta la Regione”, ha commentato la De Blasio. “Tutto ciò mi da ancora maggiore energia e motivazione per proseguire secondo il percorso che, con non poche difficoltà, ho tracciato per portare l’Azienda Calabria Lavoro ad essere un ente virtuoso. Abbiamo ancora tanta strada da fare ma siamo a buon punto”.

Azienda Calabria Lavoro è diventata indispensabile supporto della Giunta regionale e, tra le atre funzioni attribuite per legge, svolge per la Regione Calabria anche compiti di documentazione, ricerca, analisi e monitoraggio dei fenomeni occupazionali in Calabria.
“La categoria cui ho partecipato è Caccia agli sprechi: drastica riduzione delle spese di funzionamento attraverso innovazioni di carattere organizzativo o gestionale, sviluppando un progetto per la dematerializzazione delle attività di monitoraggio che l’ente svolge sui progetti del POR Calabria”.

Lavoriamo per progettare il futuro delle politiche attive del lavoro nella nostra regione” – ha aggiunto Daniela De Blasio. “Vorrei, a tal proposito, sottolineare che grazie all’attivazione del Sistema Informativo Lavoro della Regione Calabria riusciamo a rendere possibile l’accesso alle informazioni ed ai servizi disponibili della rete SIL su tutto il territorio regionale aumentando in tal modo il livello di usabilità e di servizio offerto ai lavoratori ed alle imprese che si conferma un mezzo fondamentale per monitorare l’andamento del mercato del lavoro, al fine di prevenire, tra l’altro il prodursi di esclusione sociale.

“Oggi siamo qui al convegno conclusivo del Forum PA – ha concluso la De Blasio - che da sempre rappresenta un luogo di confronto tra amministrazioni e cittadini ma anche funge da osservatorio sui processi di innovazione. Perché, a mio avviso, la Pubblica amministrazione ha bisogno di nuove proiezioni, di idee e modelli che apportino vantaggi, di obiettivi certi e raggiungibili, della progettualità, della determinazione, della capacità delle persone che operano all’interno per realizzare cambiamenti veri e tangibili”.







Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum