Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

Moldavia, i soldati parteciperanno a esercitazioni NATO anche se Dodon non vuole


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1 Ambasada.it

Ambasada.it

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 15,687

Inviato 07 September 2017 - 21:38:00



Sputnik Italia

Moldavia, i soldati parteciperanno a esercitazioni NATO anche se ...
Sputnik Italia
"Un contingente dell'esercito moldavo, formato da 57 soldati, prenderà parte dal 7 al 23 settembre alle esercitazioni Rapid Trident, che si terranno in Ucraina", recita un comunicato del ministero della Difesa moldavo. Dodon precedentemente aveva ...




#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,177

Inviato 07 September 2017 - 22:54:36


Moldavia, i soldati parteciperanno a esercitazioni NATO anche se Dodon non vuole


Il ministero della Difesa moldavo, contrariamente al divieto del presidente Igor Dodon, ha inviato i soldati alle esercitazioni NATO Rapid Trident in Ucraina. Lo riferisce ERR.


Il presidente della Moldavia Igor Dodon, che secondo la Costituzione del paese è il capo delle forze armate, mercoledì ha sospeso la decisione del governo di inviare i militari alle esercitazioni NATO Rapid Trident in Ucraina. Ma il ministero della Difesa ha ignorato il divieto del presidente.

"Un contingente dell'esercito moldavo, formato da 57 soldati, prenderà parte dal 7 al 23 settembre alle esercitazioni Rapid Trident, che si terranno in Ucraina", recita un comunicato del ministero della Difesa moldavo.
Dodon precedentemente aveva sospeso la decisione del governo di inviare i militari moldavi a queste esercitazioni, citando i suoi poteri costituzionali.

Commentando il divieto del presidente, il primo ministro Pavel Filip ha dichiarato mercoledì di non comprende i motivi per cui il ​​presidente debba bloccare la partecipazione dei militari moldavi alle esercitazioni.
"Non c'è logica in queste decisioni. La Moldavia è e rimane neutrale, ma ciò non significa che non sia necessario partecipare alle operazioni di mantenimento della pace, per migliorare le qualifiche dei militari. Nessuno vuole avere un esercito impreparato e debole", ha detto Filip.

Dodon ha definito le azioni del governo "usurpazione del potere".
Le esercitazioni militari Rapid Trident-2017, con la partecipazione di 14 paesi NATO, si terranno dall'8 al 23 settembre presso il campo di addestramento nella regione di Lviv, in Ucraina.





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum