Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

matrimonio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 20 risposte

#11 rodi

rodi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 707
    Località:moldova

    Medaglie



Inviato 23 July 2009 - 22:38:27


Visualizza messaggioAmedeo, su 23-Jul-2009 17:37, dice:

... alla faccia della chiarezza!!!  (e non è un problema di lingua!!!)



Chi si deve sposare e dove???  



Se è il cittadino moldavo che si sposa in Italia, leggi sopra.



Se è il cittadino italiano che si sposa in Moldova allora deve andare al consolato italiano a Chisinau per farsi rilasciare il Nulla_osta al matrimonio (serve estratto di nascita con genitori e stato libero - o cumulativo - non certo apostistillati e tradotti - prima che me lo chiedi!!!).



Un saluto,
io non so perche mi parlate in questo modo pure vi ho scritto in privato(vi ho scritto solo una volta due o tre giorni fa) e dopo leggendo la sua risposta che vi ringrazio tanto mi sono vergognata di scrivere di nuovo per chiedere per nulla osta...perche da la sua risposta ho capito che vi ho disturbato e non mi piace di disturbare le persone......
e ho fatto questa domanda in forum perche volevo chiarire con nulla osta al matrimonio...non pensavo che rispondera Lei..ho chiamato consolato italiano in Chisinau e di nulla osta non me hanno detto propiro un nulla e volevo chiarire ...
..in una parte ce scritto in un modo e in un altra altro e di questa siamo un po in confusione ..... noi con mio compagno italiano ci preoccupiamo perche vogliamo fare le cose giuste
quando ho chiamato consolato italiano me hanno detto di presentare un sacco dei documenti e non solo estratto di nascita con genitori e stato libero - o cumulativo e anche me hanno chiesto di essere tutte appostilate e tradote in Italia e legalizate al tribunale .pure me hanno detto che dobbiamo sposarci in comune...... andando in comune me hanno chiesto un paio dei documenti e un cert.che lui ha diritto di sposarci in Moldavia(che sarebero nulla osta al matrimonio dopo quello che ho capito da Lei dal m.p)che pensasvo che futuro marito dovra preparare in Italia nulla osta al matrimonio e dopo arrivare in Chisinau per sposarci in comune e dopo andare al consolato italiano in chisinau per legalizzare il matrimonio e di aver la dichiarazione di residenza(scaricabile dal sito www.vizaitalia.it) permanente per me(che dovra scriverla il futuro marito) e dopo ti danno in visto di ingresso schengen (scaricabile on line)per cittadini moldavi allegando tutti altri documenti richiesti....

avendo fiducia in forum volevo informarmi....

cmq non vi preoccupate non vi disturbero mai........

GRAZIE MILLE......E SCUSATE DI DISTURBO



Nel momento in cui tutto era buio, tu sei arrivato ad illuminare il mio mondo con un sorriso, una mano tesa che non mi ha lasciato nemmeno quando stavo per sprofondare nelle ingiustizie della vita. Grazie di esserci.

                                                                  A mio marito e mia figlia....

#12 rodi

rodi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 707
    Località:moldova

    Medaglie



Inviato 23 July 2009 - 22:46:34


Visualizza messaggiominupepita, su 23-Jul-2009 20:50, dice:

in caso di Rodi e il cittadino italiano che si deve sposare in Md per quello che ho capito.....corregimi, Rodi se sbaglio
\

si si e italiano

grazie



Nel momento in cui tutto era buio, tu sei arrivato ad illuminare il mio mondo con un sorriso, una mano tesa che non mi ha lasciato nemmeno quando stavo per sprofondare nelle ingiustizie della vita. Grazie di esserci.

                                                                  A mio marito e mia figlia....

#13 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,209

Inviato 23 July 2009 - 23:32:43


Visualizza messaggiorodi, su 23-Jul-2009 23:38, dice:

io non so perche mi parlate in questo modo pure vi ho scritto in privato(vi ho scritto solo una volta due o tre giorni fa) e dopo leggendo la sua risposta che vi ringrazio tanto mi sono vergognata di scrivere di nuovo per chiedere per nulla osta...perche da la sua risposta ho capito che vi ho disturbato e non mi piace di disturbare le persone......
e ho fatto questa domanda in forum perche volevo chiarire con nulla osta al matrimonio...non pensavo che rispondera Lei..ho chiamato consolato italiano in Chisinau e di nulla osta non me hanno detto propiro un nulla e volevo chiarire ...
..in una parte ce scritto in un modo e in un altra altro e di questa siamo un po in confusione ..... noi con mio compagno italiano ci preoccupiamo perche vogliamo fare le cose giuste
quando ho chiamato consolato italiano me hanno detto di presentare un sacco dei documenti e non solo estratto di nascita con genitori e stato libero - o cumulativo e anche me hanno chiesto di essere tutte appostilate e tradote in Italia e legalizate al tribunale .pure me hanno detto che dobbiamo sposarci in comune...... andando in comune me hanno chiesto un paio dei documenti e un cert.che lui ha diritto di sposarci in Moldavia(che sarebero nulla osta al matrimonio dopo quello che ho capito da Lei dal m.p)che pensasvo che futuro marito dovra preparare in Italia nulla osta al matrimonio e dopo arrivare in Chisinau per sposarci in comune e dopo andare al consolato italiano in chisinau per legalizzare il matrimonio e di aver la dichiarazione di residenza(scaricabile dal sito www.vizaitalia.it) permanente per me(che dovra scriverla il futuro marito) e dopo ti danno in visto di ingresso schengen (scaricabile on line)per cittadini moldavi allegando tutti altri documenti richiesti....

avendo fiducia in forum volevo informarmi....

cmq non vi preoccupate non vi disturbero mai........

GRAZIE MILLE......E SCUSATE DI DISTURBO

rodi non te la prendere :)

vediamo di chiarire questa faccenda del nulla-osta....

dunque...

fino a qualche anno fa il NULLA-OSTA rilasciato dal Consolato italiano NON serviva, era sufficiente il certificato di stato libero rilasciato dal Comune italiano.

Per un accordo IT-MD per evitare matrimoni falsi ecc...  da un po' di tempo viene richiesto questo nulla-osta....

prima lo rilasciava Bucarest, ora ovviamente Chisinau

Attenzione pero', non vorrei che sia cambiata un'altra volta la prassi... e siano tornati al vecchio metodo.

ma non credo...

le ultime notizie, di 1 anno fa su questo benedetto NULLA-OSTA le trovi qui

http://ambasada.it/i...o...ost&p=19218

come puoi vedere, nella guida di cristina http://ambasada.it/i...m...ost&id=1686

non trovi alcun cenno a questo nulla-osta perche' s'era sposata PRIMA di questa nuova regola.

In mancanza di istruzioni RECENTI cioe'  da quando ha aperto il nuovo Consolato a Chisinau, nemmeno io so dirti con esattezza se qualcosa e' cambiato in questi ultimi mesi.

Secondo me c'e' ancora bisogno di questo nulla-osta

Ovviamente devi chiedere al Consolato

se hai difficolta' a capire o a parlare con loro cercheremo di risolvere il problema, lasciami un tuo telefono in MD che ti faccio chiamare.

le modalita' di accesso al Consolato le leggi qui:

http://ambasada.it/i...?showtopic=9782


Di piu' non so... perche' come sempre c'e' bisogno delle vostre esperienze nel forum, per aiutare gli altri...

se nessuno del forum s'e' sposato in MD in questi ultimi mesi e' ovvio che non possiamo avere notizie pratiche recenti...

facci sapere mi raccomando...

prendi nota di tutto quello che fai cosi' quando tornerai lo scriverai qui.

e servira' anche ad altri... visto che in Italia ormai non ci si puo' piu' sposare se clandestini.


#14 Amedeo

Amedeo

    MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStella
  • Messaggi: 425

    Medaglie





Inviato 24 July 2009 - 10:00:38


Visualizza messaggiorodi, su 23-Jul-2009 23:38, dice:

io non so perche mi parlate in questo modo pure vi ho scritto in privato(vi ho scritto solo una volta due o tre giorni fa) e dopo leggendo la sua risposta che vi ringrazio tanto mi sono vergognata di scrivere di nuovo per chiedere per nulla osta...perche da la sua risposta ho capito che vi ho disturbato e non mi piace di disturbare le persone......
e ho fatto questa domanda in forum perche volevo chiarire con nulla osta al matrimonio...non pensavo che rispondera Lei..ho chiamato consolato italiano in Chisinau e di nulla osta non me hanno detto propiro un nulla e volevo chiarire ...
..in una parte ce scritto in un modo e in un altra altro e di questa siamo un po in confusione ..... noi con mio compagno italiano ci preoccupiamo perche vogliamo fare le cose giuste
quando ho chiamato consolato italiano me hanno detto di presentare un sacco dei documenti e non solo estratto di nascita con genitori e stato libero - o cumulativo e anche me hanno chiesto di essere tutte appostilate e tradote in Italia e legalizate al tribunale .pure me hanno detto che dobbiamo sposarci in comune...... andando in comune me hanno chiesto un paio dei documenti e un cert.che lui ha diritto di sposarci in Moldavia(che sarebero nulla osta al matrimonio dopo quello che ho capito da Lei dal m.p)che pensasvo che futuro marito dovra preparare in Italia nulla osta al matrimonio e dopo arrivare in Chisinau per sposarci in comune e dopo andare al consolato italiano in chisinau per legalizzare il matrimonio e di aver la dichiarazione di residenza(scaricabile dal sito www.vizaitalia.it) permanente per me(che dovra scriverla il futuro marito) e dopo ti danno in visto di ingresso schengen (scaricabile on line)per cittadini moldavi allegando tutti altri documenti richiesti....

avendo fiducia in forum volevo informarmi....

cmq non vi preoccupate non vi disturbero mai........

GRAZIE MILLE......E SCUSATE DI DISTURBO




Cara Rodi, ciao.



Non è possibile porre una domanda incomprensibile, ricevere comunque una risposta e poi prendersela perchè si è fatto cenno alla sua difficile decifrazione.



E' come se, entrando da un fruttivendolo avessi chiesto: "Mi dia un chilo"!!!    



"Alla faccia della chiarezza, un chilo di cosa???" è la ovvia controdomanda del negoziante!!!   O no???



Questo problema della comunicazione chiara è importantissimo quando si vuol fare un matrimonio internazionale, perchè i burocrati imbecilli che sono in giro dovunque approfitteranno proprio della confusione che così si crea per non svolgere le procedure o dare informazioni errate.   Infatti hai scritto appunto delle informazioni confuse che già ti hanno fornito.



Un saluto,



Amedeo - amedeo_si@yahoo.it

Autore di:
Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
Ricongiungimento ... step by step
editi da: http://www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale di Amedeo
http://ambasada.it/index.php?showtopic=4923

#15 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 24 July 2009 - 10:09:13


Visualizza messaggioAmedeo, su 24-Jul-2009 12:00, dice:




Non è possibile porre una domanda incomprensibile, ricevere comunque una risposta e poi prendersela perchè si è fatto cenno alla sua difficile decifrazione.







lei e rimasta male per il modo in qui li é stata data la risposta....... ;)

a dire la verità il tono non é piaciuto ne anche a me....



MEMENTO AUDERE SEMPER


#16 ani

ani

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 279

Inviato 24 July 2009 - 15:34:52


Visualizza messaggioAmedeo, su 24-Jul-2009 12:00, dice:

Cara Rodi, ciao.



Non è possibile porre una domanda incomprensibile, ricevere comunque una risposta e poi prendersela perchè si è fatto cenno alla sua difficile decifrazione.



E' come se, entrando da un fruttivendolo avessi chiesto: "Mi dia un chilo"!!!    



"Alla faccia della chiarezza, un chilo di cosa???" è la ovvia controdomanda del negoziante!!!   O no???



Questo problema della comunicazione chiara è importantissimo quando si vuol fare un matrimonio internazionale, perchè i burocrati imbecilli che sono in giro dovunque approfitteranno proprio della confusione che così si crea per non svolgere le procedure o dare informazioni errate.   Infatti hai scritto appunto delle informazioni confuse che già ti hanno fornito.



Un saluto,

Amedeo

Tu hai ragione e l'esempio che fai è cristallino ma, molte volte l'errore che fanno i forumisti  esperti come te e che non capiscono che molte persone che frequentono i forum sono spsesso inesperti e qualche volta non conoscono bene l'italiano.

ANi


#17 Amedeo

Amedeo

    MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStella
  • Messaggi: 425

    Medaglie





Inviato 24 July 2009 - 17:45:15


Visualizza messaggioani, su 24-Jul-2009 16:34, dice:


Amedeo

Tu hai ragione e l'esempio che fai è cristallino ma, molte volte l'errore che fanno i forumisti esperti come te e che non capiscono che molte persone che frequentono i forum sono spsesso inesperti e qualche volta non conoscono bene l'italiano.

ANi




Io parto da un altro principio.  La comunicazione è essenziale nella vita.   Una comunicazione corretta è gradevole e facilita le relazioni umane.



Una comunicazione non corretta è indice di una sottile forma di egoismo e disinteresse per l'altro.   E' come dire: "Io conosco esattamente cosa passa nei miei pensieri e lo comunico ad altri come viene!!!   Se gli altri capiscono, bene, altrimenti non me ne importa nulla!!!".   Questo "non me ne importa nulla", però si ritorce spesso contro la persona che ha questo atteggiamento.



Far notare questo fatto non dovrebbe che far migliorare la persona.   Alla fine tenderà naturalmente ad esprimersi bene (ed in questo caso la lingua era poco importante) ed i suoi rapporti con il mondo (specialmente quello burocratico!!!) non faranno che migliorare.



Un antico motto diceva: "Non fare del bene agli altri se non sei disposto a sopportare l'altrui ingratitudine".    Tant'è, dunque!!!



Un saluto,



Amedeo - amedeo_si@yahoo.it

Autore di:
Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
Ricongiungimento ... step by step
editi da: http://www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale di Amedeo
http://ambasada.it/index.php?showtopic=4923

#18 ani

ani

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 279

Inviato 24 July 2009 - 18:23:51


Visualizza messaggioAmedeo, su 24-Jul-2009 19:45, dice:

Io parto da un altro principio.  La comunicazione è essenziale nella vita.   Una comunicazione corretta è gradevole e facilita le relazioni umane.



Una comunicazione non corretta è indice di una sottile forma di egoismo e disinteresse per l'altro.   E' come dire: "Io conosco esattamente cosa passa nei miei pensieri e lo comunico ad altri come viene!!!   Se gli altri capiscono, bene, altrimenti non me ne importa nulla!!!".   Questo "non me ne importa nulla", però si ritorce spesso contro la persona che ha questo atteggiamento.



Far notare questo fatto non dovrebbe che far migliorare la persona.   Alla fine tenderà naturalmente ad esprimersi bene (ed in questo caso la lingua era poco importante) ed i suoi rapporti con il mondo (specialmente quello burocratico!!!) non faranno che migliorare.



Un antico motto diceva: "Non fare del bene agli altri se non sei disposto a sopportare l'altrui ingratitudine".    Tant'è, dunque!!!



Un saluto,



Mi dispiace ma non condivido  l'approccio che hai, sono daccordo che la comunicazione è importante ma è mia opinione personale che essere rudi con persone poco avvezze a certi argomenti non porta a migliorare le cose. Io, nella mia professione impiego diverso  tempo nel far capire a platee poco inclini  all'argomento specifico. L'importante è farsi capire e cercare di dare alle persone le informazioni basilari  per stimolare le discussioni, essere rigorosi molte volte non è positivo e credimi lo afferma uno che per carattere e per professione è di un rigorismo assoluto. Questa è solo una mia opinione tu, puoi approcciare  le cose come meglio lo ritieni.

ANI


#19 Amedeo

Amedeo

    MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStella
  • Messaggi: 425

    Medaglie





Inviato 24 July 2009 - 20:31:12


Visualizza messaggioani, su 24-Jul-2009 19:23, dice:



Mi dispiace ma non condivido l'approccio che hai, sono daccordo che la comunicazione è importante ma è mia opinione personale che essere rudi con persone poco avvezze a certi argomenti non porta a migliorare le cose. Io, nella mia professione impiego diverso tempo nel far capire a platee poco inclini all'argomento specifico. L'importante è farsi capire e cercare di dare alle persone le informazioni basilari per stimolare le discussioni, essere rigorosi molte volte non è positivo e credimi lo afferma uno che per carattere e per professione è di un rigorismo assoluto. Questa è solo una mia opinione tu, puoi approcciare le cose come meglio lo ritieni.

ANI




Va bene!!!   Sono il cattivo di turno!!!



Un saluto,



Amedeo - amedeo_si@yahoo.it

Autore di:
Manuale di sopravvivenza burocratica per italiani con partner straniero
Ricongiungimento ... step by step
editi da: http://www.edizionidellimpossibile.com

Indice generale di Amedeo
http://ambasada.it/index.php?showtopic=4923

#20 rodi

rodi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 707
    Località:moldova

    Medaglie



Inviato 25 July 2009 - 11:52:44


Visualizza messaggioXCXC, su 24-Jul-2009 01:32, dice:

rodi non te la prendere :)

vediamo di chiarire questa faccenda del nulla-osta....

dunque...

fino a qualche anno fa il NULLA-OSTA rilasciato dal Consolato italiano NON serviva, era sufficiente il certificato di stato libero rilasciato dal Comune italiano.

Per un accordo IT-MD per evitare matrimoni falsi ecc...  da un po' di tempo viene richiesto questo nulla-osta....

prima lo rilasciava Bucarest, ora ovviamente Chisinau

Attenzione pero', non vorrei che sia cambiata un'altra volta la prassi... e siano tornati al vecchio metodo.

ma non credo...

le ultime notizie, di 1 anno fa su questo benedetto NULLA-OSTA le trovi qui

http://ambasada.it/i...o...ost&p=19218

come puoi vedere, nella guida di cristina http://ambasada.it/i...m...ost&id=1686

non trovi alcun cenno a questo nulla-osta perche' s'era sposata PRIMA di questa nuova regola.

In mancanza di istruzioni RECENTI cioe'  da quando ha aperto il nuovo Consolato a Chisinau, nemmeno io so dirti con esattezza se qualcosa e' cambiato in questi ultimi mesi.

Secondo me c'e' ancora bisogno di questo nulla-osta

Ovviamente devi chiedere al Consolato

se hai difficolta' a capire o a parlare con loro cercheremo di risolvere il problema, lasciami un tuo telefono in MD che ti faccio chiamare.

le modalita' di accesso al Consolato le leggi qui:

http://ambasada.it/i...?showtopic=9782
Di piu' non so... perche' come sempre c'e' bisogno delle vostre esperienze nel forum, per aiutare gli altri...

se nessuno del forum s'e' sposato in MD in questi ultimi mesi e' ovvio che non possiamo avere notizie pratiche recenti...

facci sapere mi raccomando...

prendi nota di tutto quello che fai cosi' quando tornerai lo scriverai qui.

e servira' anche ad altri... visto che in Italia ormai non ci si puo' piu' sposare se clandestini.
certo ...XCXC no non mi offendo e solo che mi sono sentita un po non bene leggendo la risposta di Amedeo....che da parte mia da sicuro non sara mai disturbato......

vi mandero in privato il numero di cellulare ........con piacere.......


certo che scrivero tutte le practiche comminciando dal inizio cosi le persone che saranno nella mia situazione avranno un po dei aggiornameti sulle practiche e lo faro con piacere....

vorrei ringraziere le persone che hanno messo le sue pratiche........ perche sinceramente e di un grande aiuto....e da sicuro lo faro anche io fra poco......

per nulla osta non ti posso dire ancora nulla lunedi voglio chiamare di nuovo il consolato italiano di chisinau.... cosi vi potrei dire qualcosa.......

grazie mille......



Nel momento in cui tutto era buio, tu sei arrivato ad illuminare il mio mondo con un sorriso, una mano tesa che non mi ha lasciato nemmeno quando stavo per sprofondare nelle ingiustizie della vita. Grazie di esserci.

                                                                  A mio marito e mia figlia....




Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum