Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

Finita la festa, gabbato il santo!


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1 Ambasada.it

Ambasada.it

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 15,685

Inviato 02 September 2014 - 13:46:05


Il Diario di Nikita

Finita la festa, gabbato il santo!

E' un vecchio proverbio popolare italiano per dire che dopo aver festeggiato il santo, passata la festa, tutto ritorna com'era prima. Ora che il primo giorno di scuola è passato con le gioiose cerimonie di apertura e i ragazzi vestiti a festa, i problemi ...

Continua a leggere ...


Statistiche : 1 Messaggio || 2 Visite
Messaggio di nikita


#2 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 420

Inviato 04 September 2014 - 14:42:03


Nikita ha sicuramente ragione ma mi sembra che piano piano le cose stanno cambiando.

Ad esempio qualche anno fà, quando ho iscritto mia figlia all'asilo, la direttrice mi ha chiesto 1'000 lei che ho pagato in contanti. La direttrice ha tenuto a precisare che questi soldi non se li sarebbe messi in tasca ma che sarebbero stati usati per ristrutturare l'asilo in quanto non arrivano soldi dalle autorità.

Nel frattempo è stata licenziata. Quest'anno ho iscritto allo stesso asilo la mia figlia più piccola. La nuova direttrice ha chiesto 500 lei, sempre per gli stessi motivi, ma i soldi li ho dovuti versare in banca su un conto corrente intestato all'asilo.

Quello che mi dispiace è che ogni mese bisogna pagare 200 lei che vanno su un fondo destinato alle necessarie ristrutturazioni dell'asilo. Per me, fortunatamente, 200 lei al mese non sono una grande cifra e li pago volentieri. Ma per altri genitori sono soldi !

L'unica cosa con la quale non concordo con Nikita è l'appunto fatto per la questione della lingua. La Moldavia ha fatto parte dell'URSS per anni e la lingua russa era quella ufficiale.

Da qui ritengo che sia giusto rispettare il "bilinguismo moldavo" che in fondo non è altro che un vantaggio. Proprio poco tempo fà ho visto il caso di un ragazzo moldavo di 24 anni che vive in Italia e, terminati gli studi, ha trovato un bel lavoro nel settore del turismo ed anche ben retribuito grazie al fatto che parla bene rumeno, russo, italiano ed inglese.





Leggono questa discussione 1 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum