Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

Internet Mobile e UMTS: qual’è la migliore tariffa?


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 186 risposte

#121 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,020

Inviato 22 November 2013 - 20:31:33


la faccenda Wind... nata con l'ENEL... invece di venderla ad un fondo pensioni americano... l'hanno venduta a un pataccaro egiziano... Chi ha scelto? Ovviamente i corrotti dirigenti pubblici italiani... GLI AMERICANI NN PAGAVANO MAZZETTE !!! E cosi' l'egiziano Sawiris ha fatto solo un'operazione di leverage... cioe' debiti per pagare l'azienda... in attesa di rivenderla ovviamente...

Ma quando devi pagare interessi nn puoi investire... infatti Wind e' rimasta cosi'... all'avanguardia prima, arretrata oggi.

Idem dicasi per i russi...

pure loro hanno messo pochi money... ma speravano di pagare con gli incassi...

grande problema: GLI INCASSI SONO DIMINUITI FORTEMENTE !

Il risultato e' ovviamente VENDERE TUTTO !

Fusione? E come fai a fondere un'azienda piena di debiti come Wind (15 miliardi di euro) con un'azienda PIENA DI SOLDI come l'Hutchison Whampoa?

Loro pagano i debiti che corrispondono al valore dell'azienda... e un calcio in c... a tutti... :p

Il buono della cosa... e' che TRE avra' piu' celle di TIM e Vodafone...  quindi tra poco sara' la prima azienda cell in Italia anche perche' TIM chissa' che fine fara'... :lol:

In Italia manco la gallina dalle uova d'ora sappiamo gestire! Che idioti...

Quando vedo uno come Passera & Co mi viene il voltastomaco... a pensare di essere in mani a certi imbecilli!


#122 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 23 November 2013 - 14:20:56


Si ma quello che dovrebbero fare i cinesi di H3G

potrebbero farlo benissimo anche i russo-norvegesi

che siedono a capo di uno dei + grandi gruppi mondiali di telefonia .


Quindi la domanda è

perchè ci rinunciano ?



Immagine inviata


#123 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,020

Inviato 23 November 2013 - 19:01:22


beh... lo stesso si potrebbe dire di TRE... In 10 anni ha fatto pochino... se ha ancora accordi di roaming con TIM !

Per me... il problema e' che ormai il mercato mobile italiano e' maturo/saturo... La torta e' quella e le fette sono ormai divise da tempo...

Meglio investire altrove prima...

Poi... In Italia non c'e' certezza del diritto... Telecom continua a fare la monoplista... come nel 3° mondo... e per piantare nuove antenne (oltre alle baruffe con i Comuni) devono pure chiedere il permesso alla compagnia monopolista della rete...

Poi... Sono troppe 4 compagnie... quando ne dovrebbero esistere 4 in TUTTA EUROPA !!! E presto o tardi dovranno fondersi in parecchie... perche' i ricavi sono e saranno sempre piu' risicati... per merito della concorrenza.

Poi... e' probabile che in Italia non si riesca piu' a rubare come prima... Troppi accordi fiscali fra Stati, troppe liste nere di paradisi fiscali...

si insomma... che gliene frega al cinese di operare in Italia se non riesce a fare quello che gli pare con i movimenti di denaro?

PER ME I VERI IMPRENDITORI SI CHIAMANO TALI QUANDO OPERANO IN PAESI COME GLI USA ! SE VAI LA' SIGNIFICA CHE HAI UNO STAFF DI VALORE... ALTRIMENTI SCEGLI I PAESI IN VIA DI SVILUPPO... DOVE PUOI FARE QUELLO CHE TI PARE CORROMPENDO...

ECCO... FORSE IN ITALIA INIZIA A DIVENTAR DIFFICILE FARE QUELLO GLI PARE. ;)


#124 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,632

    Medaglie



Inviato 03 January 2014 - 13:46:30


Bip Mobile: dal 30 dicembre 220mila utenti in silenzio


Scritto da Fabrizio Arnhold | Yahoo Finanza – 21 ore fa

Non riuscire neanche a fare una telefonata per gli auguri. Brutta sorpresa di fine anno per circa 220mila clienti dell’operatore telefonico Bip Mobile: dal 30 dicembre il telefono è muto, impossibile fare e ricevere chiamate. Sull’operatore nato nel 2012 con tariffe particolarmente economiche, si fanno sempre più insistenti le voci di un’imminente chiusura. E per i clienti è pronta anche la beffa. Rischiano, infatti, di perdere definitivamente il numero di cellulare.
Il fornitore di Bip Mobile, Telogic, ha staccato la linea il 30 dicembre causa insolvenza. Bip Mobile, in parole povere, non paga da tempo il suo Enabler (Telogic). Sul sito Mvnonews.com si legge: “Con dispiacere e dopo aver cercato qualsiasi soluzione, Telogic è costretta ad interrompere i servizi forniti a Bip Mobile”, recita la nota dell’azienda. “La situazione economica che si è venuta a creare non lascia altra scelta”. E ancora: La sofferenza economica di Telogic è stata generata dalla mancata riscossione dei crediti vantati nei confronti di alcuni clienti. Tra questi c’è Bip Mobile”. Anche perché la decisione “è stata rimandata più volte nella speranza che la società di telefonia mobile trovasse una soluzione”, ma senza fortuna, evidentemente.

Un incastro di interessi, ma a smenarci potrebbero essere solo gli utenti finali. Telogic è a sua volta un operatore mobile virtuale che si rifornisce da H3G (3 Italia). Gli utenti di Bip Mobile, quindi, usavano la rete di 3 Italia che vanta a sua volta un credito nei confronti di Telogic, secondo quanto riportato dall’Agcom. Inoltre la normativa prevede che per garantire la continuità del servizio l’operatore che intende sospendere l’attività è tenuto a darne comunicazione con 30 giorni d’anticipo, dando così la possibilità ai consumatori di migrare verso altri gestori mobili.

L’aria che tira non è certo delle migliori. La pagina Facebook dell’azienda è scomparsa e il sito non è raggiungibile dal 30 dicembre. L’ultimo giorno dell’anno lo staff di Bip Mobile ha pubblicato questo messaggio: “BipMobile ringrazia tutti i clienti per la fiducia dimostrata in questi mesi di attività. E’ doveroso chiedere scusa a tutti voi per i disservizi che ci sono stati in queste settimane e soprattutto per il blackout in corso da ieri a causa del distacco del servizio da parte del nostro Enabler (Telogic). Stiamo facendo di tutto per ripristinare il servizio entro oggi (31 dicembre, ndr), grazie ancora per la vostra pazienza. Vi comunicheremo al più presto le dovute informazioni al riguardo. Sinceramente, Lo staff”.

E pensare che appena nata, Bip Mobile, dava l’idea di potersi ritagliare una buona fetta di mercato.Nel 2012 si presentava come un operatore rivoluzionario, capace di offrire tariffe “low cost” prendendo a prestito il personaggio dei cartoni Beep Beep. Marketing a parte, anche l’aspetto economico pareva solido. Tra gli investitori spicca la società One Italia della famiglia Giacomini di Roma che aveva messo a disposizione ben 100 milioni di euro. Sulla poltrona di amministratore delegato un volto noto nelle telecomunicazioni, Fabrizio Bona, già in Wind, Tim e Vodafone. “Siamo una grande novità pronta a cambiare, e per sempre, lo scenario delle telecomunicazioni mobili in Italia”, aveva dichiarato al momento del lancio di Bip.

Il presente, invece, è molto diverso. Incerto. Il distacco del servizio potrebbe decretare definitivamente la perdita del numero di telefono per i clienti che non riuscirebbero più a cambiare gestore. Resta da capire se la linea sarà riattivata e in che tempi. In 220mila stanno aspettando per poter fare, di nuovo, una telefonata.




Immagine inviata


#125 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,020

Inviato 03 January 2014 - 17:40:56


prticamente possono chiudere !!! L'utente nn accetta nemmeno che nn arrivi un sms... figurarsi se tutto e' muto !!! :bleh:


#126 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,632

    Medaglie



Inviato 03 January 2014 - 18:58:14


Visualizza messaggioXCXC, su 03 January 2014 - 17:40:56, dice:

prticamente possono chiudere !!! L'utente nn accetta nemmeno che nn arrivi un sms... figurarsi se tutto e' muto !!! :bleh:

direi che praticamente sono già chiusi... Tre ritirerà il pacchetto di 220.000 clienti... quasi quasi sembra un'operazione "pilotata": Tre lascia correre i crediti fino a quando il pacchetto clienti diventa interessante e sembra essere arrivato a un picco, dopodichè, quando è sicura che il debitore non possa far fronte, chiede il pagamento immediato pena la sospensione del servizio, adesso offrirà una soluzione veloce e indolore ai clienti e si ciuccerà buona parte del pacchetto... sembra quasi una strategia da banca....



Immagine inviata


#127 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 03 January 2014 - 20:56:17


Era abbastanza prevedibile

Visualizza messaggioRick, su 28 November 2012 - 01:23:50, dice:

Quanto a Bip , con quello scatto alla risposta si fotte

o meglio

cerca di fottere chi abbocca alla tariffa da 1 cent


Cmq quel che mi puzza è la solidità e la serietà dell'impresa

non mi da fiducia , secondo me salterà presto .


Ovvio che nel frattempo si può approfittarne




Immagine inviata


#128 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,632

    Medaglie



Inviato 03 January 2014 - 23:27:31


questa la dichiarazione di Bip... uhmmm... gatta ci cova...

Telogic Italy Srl lascia i clienti di Bip Mobile Spa senza servizi telefonici in concomitanza con le feste di fine d’anno!

Telogic Italy Srl con unico socio (Terra Spa di Arezzo) decide di interrompere la fornitura dei servizi di telecomunicazione voce e dati a Bip Mobile Spa, rendendo impossibile ai 220.000 clienti Bip effettuare telefonate in uscita e in entrata, inviare e ricevere sms e mms e navigare in Internet, e lo fa proprio in concomitanza con le feste di fine d'anno!

Non è stata Bip, dunque, a lasciare senza servizio i propri clienti!
Al contrario, Bip ha cercato in tutti i modi di opporsi a tale scelta per tutelare la propria azienda e i propri clienti.

L'operato di Telogic è stato subdolo ed incontrollabile a partire dai primi giorni di ottobre quando ha, prima, disabilitato, senza preavviso, i servizi di segreteria per tutti i clienti e poi, a novembre, ha ridotto a pochi Kbps la banda delle comunicazioni dati UMTS. Entrambe le azioni sono state giustificate da Telogic come "fault" delle loro piattaforme e mai risolti.

L'interruzione dei servizi da parte di Telogic è stata una decisione improvvisa e violentissima, senza nemmeno lasciare il tempo a Bip di predisporre un piano di intervento concordato con l'Agcom a tutela degli utenti, per garantire loro, in particolare, la possibilità di MNP e la conservazione del credito residuo al giorno in cui Telogic ha interrotto i suoi servizi. Infatti, è un dato di fatto che Telogic abbia interrotto anche il servizio relativo alle chiamate entranti sui numeri Bip, isolando repentinamente e completamente gli abbonati di Bip. Così facendo, tra l'altro, Telogic ha interrotto, senza alcun motivo, una importante fonte di ricavi a favore di H3G.

Dopo aver bloccato tutte le chiamate, Telogic oggi continua ad erodere illegalmente credito telefonico dalle SIM dei nostri clienti allo scadere delle loro opzioni attive.

È necessario precisare, poi, che le difficoltà economiche e finanziarie di Bip sono state determinate dal fatto che Bip è stata costretta, almeno fino ad oggi, a vendere agli utenti finali i propri servizi sottocosto: infatti, nonostante le ripetute denunce presentate all'AGCM e all'AGCOM, Telogic e H3G (3 Italia) le hanno imposto prezzi all'ingrosso assai più alti di quelli che la stessa H3G e gli altri gestori mobili praticano ai loro clienti finali. Nessuna azienda potrebbe restare a lungo sul mercato se costretta ad operare strutturalmente in perdita! Vani si sono rivelati tutti i tentativi, anche recenti, di Bip per ottenere la revisione dei prezzi da parte di Telogic e H3G. Nei mesi precedenti Bip aveva, comunque, regolarmente pagato a Telogic sia il traffico sia la fornitura di ben 500.000 Sim card (pagate a Telogic in anticipo e consegnate soltanto parzialmente a Bip), mentre Telogic, già in grave sofferenza, non provvedeva a pagare il suo fornitore principale H3G, né gli altri subfornitori essenziali (come Capernow A/S e Materna GmbH)!

A seguito dell'insolvenza del gruppo Telogic (culminato nel fallimento della capogruppo danese, dichiarato il 1° agosto), Bip era costretta a sostenere finanziariamente i subfornitori Capernow A/S (danese) e Materna GmbH (tedesca), pagandoli direttamente proprio al fine di non vedersi interrompere il servizio. Successivamente, Telogic, pur conoscendo bene le difficoltà di liquidità di Bip e senza tenere nel minimo conto i pagamenti già effettuati direttamente a favore dei citati subfornitori, pretendeva dalla stessa un pagamento immediato che era materialmente e giuridicamente impossibile fare.

H3G, dal canto suo, è stata costantemente informata da Bip sullo stato dei rapporti con Telogic (e gli altri subfornitori) ed è stata ripetutamente interpellata, soprattutto negli ultimi due mesi dell'anno passato, anche da potenziali nuovi soci e investitori che hanno dimostrato grande interesse per le potenzialità di sviluppo del business di Bip. H3G, tuttavia, ha fatto finta di non vedere e di non sapere!

A metà di dicembre Telogic Italy Srl ha chiesto al Tribunale di Monza di essere ammessa alla procedura di concordato preventivo e dovrà presentare il piano concordatario vero e proprio (contenente, in sintesi, l'indicazione dei tempi e delle risorse finanziarie per effettuare i pagamenti dei propri debiti, tra i quali figura H3G) entro la prima metà di febbraio 2014.

Ora anche Bip Mobile Spa ha presentato (il 24 dicembre) analoga domanda al Tribunale di Roma e sta lottando con tutte le sue forze per ottenere lo sblocco di somme importanti che le sono dovute, proprio per riuscire a fare i pagamenti dei fornitori strategici, tra i quali c'è anche Telogic. E non c'è dubbio che l'interruzione nella continuità della fornitura del servizio da parte di Telogic, perfettamente a conoscenza della situazione, comporta la rinuncia ad importanti introiti di risorse finanziarie (anche in danno dei propri creditori, primo tra tutti H3G).

I dubbi sulla legittimità dell'operato di Telogic sono, dunque, molti e di particolare gravità!

Noi di Bip non ci arrendiamo, forti della convinzione della bontà del modello di business che abbiamo ideato a tutto vantaggio degli utenti finali: da quando siamo entrati nel mercato delle TLC, infatti, la nostra filosofia di low cost ha fatto diminuire fortemente i prezzi dei servizi mobili, e ciò è innegabilmente sotto gli occhi di tutti (anche dell'AGCOM e dell'AGCM!).
Bip è stata motore di cambiamenti radicali nel mercato italiano delle TLC mobili, a beneficio di tutti gli utenti.
Se Bip morirà, i prezzi inevitabilmente risaliranno, e di molto!

Ora, in questo momento di difficoltà, vi chiediamo di non arrendervi, ma di combattere al nostro fianco per non perdere l'opportunità di continuare a innovare insieme il mercato delle TLC a vantaggio di tutti gli utenti finali.

BIP Mobile SPA



Immagine inviata


#129 Ambasada.it

Ambasada.it

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 15,666

Inviato 05 January 2014 - 09:40:06


Bip ovvero Burini Incompetenti Polli :)

... Ma proprio polli eh!!!!



.


#130 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,632

    Medaglie



Inviato 05 January 2014 - 11:57:26


Visualizza messaggioAmbasada.it, su 05 January 2014 - 09:40:06, dice:

Bip ovvero Burini Incompetenti Polli :)

... Ma proprio polli eh!!!!

e indovina dove è approdato il bifolco che l'ha fondata ??? Alitalia... responsabile commerciale... :rofl: :rofl: :rofl:



Immagine inviata





Leggono questa discussione 1 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum