Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

Venezia. Diagnosi sbagliata, donna muore a 28 anni: due medici ... - Il Gazzettino


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 23 risposte

#1 Ambasada.it

Ambasada.it

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 15,689

Inviato 20 March 2010 - 14:19:59



Venezia. Diagnosi sbagliata, donna muore a 28 anni: due medici ...
Il Gazzettino
VENEZIA (20 marzo) - Due medici indagati per la morte di Doina Morosan, la ventottenne di nazionalità moldava deceduta a soli 28 anni, poche ore dopo essere ...

http://news.google.c...b6RrNq43riYiT6g



.


#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,209

Inviato 20 March 2010 - 18:25:52


credo che anche un IGNORANTE in medicina come me, con quei sintomi, l'avrebbe trattenuta in ospedale.

Cavolo... ma anche se fossi stato il marito le avrei impedito di tornare a casa!!!

-----------

Venezia. Diagnosi sbagliata, donna muore
a 28 anni: due medici sotto inchiesta

Si era rivolta al Pronto soccorso dell'Angelo con dolori toracici
e febbre alta: nessuno capì che aveva una broncopolmonite

di Gianluca Amadori

VENEZIA (20 marzo) - Due medici indagati per la morte di Doina Morosan, la ventottenne di nazionalità moldava deceduta a soli 28 anni, poche ore dopo essere stata dimessa dall’ospedale dell’Angelo di Mestre, al quale si era rivolta lamentando dolori toracici, insensibilità ad un braccio e febbre alta.

Il sostituto procuratore Carlo Nordio ha chiuso le indagini preliminari con il deposito degli atti, la procedura che normalmente precede una richiesta di rinvio a giudizio. Sotto accusa il medico del pronto soccorso che visitò la donna e il radiologo che si occupò degli accertamenti diagnostici: la consulenza medico-legale eseguita dalla dottoressa Silvia Tambuscio per conto della Procura, ha appurato che la donna aveva una broncopolmonite che non le fu diagnosticata a causa di un errore dei medici, i quali non si accorsero della patologia di cui soffriva.

La donna, residente a Carpenedo assieme al marito e ai due figli, morì il 23 gennaio del 2009 nella sua abitazione: i sanitari del 118, chiamati dal marito, Costantin Chicu, tentarono invano di rianimarla. Il legale dell’uomo, l’avvocato Giorgio Bortolotto, ha già annunciato l’intenzione di costituirsi parte civile contro i medici al fine di ottenere la loro condanna al risarcimenti dei danni provocati.

Doina Morosan si era sentita male il giorno precedente: attorno alle 6 del mattino si era fatta accompagnare dal marito al Pronto soccorso, lamentando febbre, tosse continua e forti dolori toracici. All’accettazione la donna era stata respinta senza alcuna visita e invitata a rivolgersi al proprio medico di base che, contattato successivamente, le aveva fissato un appuntamento per il pomeriggio. Nel frattempo, però, le sue condizioni erano peggiorate e il marito l’accompagnò nuovamente al Pronto soccorso dove, attorno alle 9.30, spiegò che era insorta anche una insensibilità al braccio. A questo punto la giovane fu sottoposta ad alcuni esami e poi dimessa attorno alle 17. Il decesso è intervenuto la mattina seguente.


#3 Lavi

Lavi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 691

Inviato 20 March 2010 - 18:44:10


Visualizza messaggioXCXC, su 20-Mar-2010 18:25, dice:

credo che anche un IGNORANTE in medicina come me, con quei sintomi, l'avrebbe trattenuta in ospedale.

Cavolo... ma anche se fossi stato il marito le avrei impedito di tornare a casa!!!

-----------

Venezia. Diagnosi sbagliata, donna muore
a 28 anni: due medici sotto inchiesta

Si era rivolta al Pronto soccorso dell'Angelo con dolori toracici
e febbre alta: nessuno capì che aveva una broncopolmonite

di Gianluca Amadori

VENEZIA (20 marzo) - Due medici indagati per la morte di Doina Morosan, la ventottenne di nazionalità moldava deceduta a soli 28 anni, poche ore dopo essere stata dimessa dall’ospedale dell’Angelo di Mestre, al quale si era rivolta lamentando dolori toracici, insensibilità ad un braccio e febbre alta.

Il sostituto procuratore Carlo Nordio ha chiuso le indagini preliminari con il deposito degli atti, la procedura che normalmente precede una richiesta di rinvio a giudizio. Sotto accusa il medico del pronto soccorso che visitò la donna e il radiologo che si occupò degli accertamenti diagnostici: la consulenza medico-legale eseguita dalla dottoressa Silvia Tambuscio per conto della Procura, ha appurato che la donna aveva una broncopolmonite che non le fu diagnosticata a causa di un errore dei medici, i quali non si accorsero della patologia di cui soffriva.

La donna, residente a Carpenedo assieme al marito e ai due figli, morì il 23 gennaio del 2009 nella sua abitazione: i sanitari del 118, chiamati dal marito, Costantin Chicu, tentarono invano di rianimarla. Il legale dell’uomo, l’avvocato Giorgio Bortolotto, ha già annunciato l’intenzione di costituirsi parte civile contro i medici al fine di ottenere la loro condanna al risarcimenti dei danni provocati.

Doina Morosan si era sentita male il giorno precedente: attorno alle 6 del mattino si era fatta accompagnare dal marito al Pronto soccorso, lamentando febbre, tosse continua e forti dolori toracici. All’accettazione la donna era stata respinta senza alcuna visita e invitata a rivolgersi al proprio medico di base che, contattato successivamente, le aveva fissato un appuntamento per il pomeriggio. Nel frattempo, però, le sue condizioni erano peggiorate e il marito l’accompagnò nuovamente al Pronto soccorso dove, attorno alle 9.30, spiegò che era insorta anche una insensibilità al braccio. A questo punto la giovane fu sottoposta ad alcuni esami e poi dimessa attorno alle 17. Il decesso è intervenuto la mattina seguente.

Se andiamo avanti così nessuno si prenderà più la responsabilità di curare una persona e la gente verrà lasciata morire davvero...continuo a credere che i medici in genere abbiano a cuore la salute del paziente!


#4 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,209

Inviato 20 March 2010 - 19:07:34


eh mia cara...

vorrei vedere, per fare un confronto, la percentuale degli errori in Italia, Padania, Svizzera e sud Italia....

poi tornerei a discutere sul tuo ottimismo...


#5 Lavi

Lavi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 691

Inviato 20 March 2010 - 19:11:06


Visualizza messaggioXCXC, su 20-Mar-2010 19:07, dice:

eh mia cara...

vorrei vedere, per fare un confronto, la percentuale degli errori in Italia, Padania, Svizzera e sud Italia....

poi tornerei a discutere sul tuo ottimismo...

Venezia non è la sud


#6 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,209

Inviato 20 March 2010 - 19:22:23


Visualizza messaggioLavi, su 20-Mar-2010 19:11, dice:


Venezia non è la sud

e' a sud della Svizzera... dove la sanita' e' una professione seria... che invece va scemando nel resto del mondo con tendenza proporzionale allo zero equatoriale...


#7 CRISTY

CRISTY

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,492
    Località:Milano
    Interessi: Pc, cucina, musica, lettura.

    Medaglie



Inviato 20 March 2010 - 20:15:34


Quando leggo queste notizie, mi spavento ancor di più :(
Io da quando ho avuto il cesareo(ormai da 20 giorni), sento un dolore costante nella parte destra dell'addome....all'inizio pensavo fosse solo un dolore post cesareo, ma non è così. Ieri sono stata al pronto soccorso e dopo avermi fatto due ecografie e vari esami, mi hanno mandata a casa dicendomi di tornare domenica per rifare di nuovo tutti gli esami.
...con l'eco hanno visto qualcosa di strano nel punto dove sento dolore, ma non riescono a capire che cos'è.
....ma in questi casi, non dovrebbero ricoverare subito?
Il dottore mi ha detto che di sicuro c'è qualcosa, ma non possono fare ancora niente finché non vedono cos'è esattamente...faccio fatica a capire questa sua frase, ma domani quando vado m'incollo alla sedia e da lì non mi sposto finché non mi dicono cosa ho.  :girl (18):



IPB Image
Affida il tuo cammello alla provvidenza di Dio, ma legalo prima ad un albero.

#8 Vio

Vio

    TpMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,447

    Medaglie


Inviato 22 March 2010 - 14:52:11


Visualizza messaggioCRISTY, su 20-Mar-2010 20:15, dice:

Quando leggo queste notizie, mi spavento ancor di più :(
Io da quando ho avuto il cesareo(ormai da 20 giorni), sento un dolore costante nella parte destra dell'addome....all'inizio pensavo fosse solo un dolore post cesareo, ma non è così. Ieri sono stata al pronto soccorso e dopo avermi fatto due ecografie e vari esami, mi hanno mandata a casa dicendomi di tornare domenica per rifare di nuovo tutti gli esami.
...con l'eco hanno visto qualcosa di strano nel punto dove sento dolore, ma non riescono a capire che cos'è.
....ma in questi casi, non dovrebbero ricoverare subito?
Il dottore mi ha detto che di sicuro c'è qualcosa, ma non possono fare ancora niente finché non vedono cos'è esattamente...faccio fatica a capire questa sua frase, ma domani quando vado m'incollo alla sedia e da lì non mi sposto finché non mi dicono cosa ho.  :girl (18):

Cristy speriamo niente di grave, sia positiva e non allarmarti in anticipo, ok?!

:6:



"{C}{C}When you were born, you cried and the world smiled. Live your life so that, when you die, you can smile and the world will cry{C}{C}"

"{C}{C}Quando sei nato piangevi ed il mondo rideva. Vivi la tua vita in tal modo che quando morirai, tu potrai ridere, mentre il mondo piangere.{C}{C}"

"Cind ti-ai nascut plingeai iar lumea ridea. Traieste-ti viata in asa fel ca atunci cind vei muri sa poti zimbi iar lumea sa plinga."

- Proverbio Cherokee-


#9 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 22 March 2010 - 15:51:45


Visualizza messaggioLavi, su 20-Mar-2010 19:44, dice:

continuo a credere che i medici in genere abbiano a cuore la salute del paziente!


eh certo come no...

a me per diagnosticarmi l'ipertiroidismo ci hanno messo 15 giorni
un calvario infinito
dal pronto soccorso ero arrivata in neurologia
li mi davano il 99,99% di sclerosi multipla ...meno male che aveva ragione l'un percento  :girl_sigh:
ho fatto tanti di quei analisi inutili che ne anche vi immaginate



MEMENTO AUDERE SEMPER


#10 Lavi

Lavi

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 691

Inviato 22 March 2010 - 16:56:21


Visualizza messaggioliliana, su 22-Mar-2010 15:51, dice:

eh certo come no...

a me per diagnosticarmi l'ipertiroidismo ci hanno messo 15 giorni
un calvario infinito
dal pronto soccorso ero arrivata in neurologia
li mi davano il 99,99% di sclerosi multipla ...meno male che aveva ragione l'un percento  :girl_sigh:
ho fatto tanti di quei analisi inutili che ne anche vi immaginate

Strano...pensavo avresti difeso la categoria
Aggiungerei che è proprio vero che il sistema "tutto gratis" non funziona





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum