Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

AIUTIAMOLI A CASA LORO


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 21 risposte

#1 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 11:28:17


AIUTIAMOLI A CASA LORO
Riflessioni sulla validità di questa frase applicata alla Moldova.

“Aiutiamoli a casa loro” fa parte della mia firma nei post del forum:affermazione delle teorie della Lega Nord per l'Indipendenza della Padania , per contenere l'immigrazione e dare un valido aiuto a Popoli e a Gente in difficoltà.

Parole che mi ero fatte mie, ne ero convinto, avevo visto fin dal 1999 la situazione reale, le condizioni di vita addirittura inferiori a quelle che avevo vissuto nell'immediato dopoguerra 1946..., emigrato con mio Padre in Svizzera, dove la situazione era leggermente migliore, pur essendo mia Madre Svizzera e io con un passaporto Svizzero, ma senza soldi, non si va lontano.

Ricordandomi del mio passato, ho voluto dare  una mano senza nessun interesse particolare , se non l'affetto verso una Persona che aveva assistito mia Madre con amorevolezza e poi lavorato presso importanti Famiglie della mia Zona (mai un secondo irregolare).

Questa Persona di “cose” ne ha fatte tante, ma ultimamente ha fatto un passo più lungo della gamba, pur avendola avvisata della situazione che si prospettava in Moldova.
L'avevo sconsigliata ad intraprendere nuove attività nel suo settore, ma eventualmente iniziare una attività produttiva e non commerciale  o artigianale come la ristorazione.

Con quello che la Banca le aveva concesso, considerando gli altissimi tassi in vigore, era evidente un futuro buco nell'acqua.

Adesso piange, non ce la fa, la Gente non spende, non ci sono più soldi o ce ne sono molti meno e con il costo della vita attuale il Moldavo preferisce spendere in altri settori.

La domanda è: vale la pena aiutare Gente che non ha capacità di programmare un futuro ?-- che si disinteressa di quello che ha attorno e rimane perennemente isolata da notizie e da fatti-- che continua a votare Comunista, perchè con loro (????) il lavoro e un pezzo di pane c'era sempre.
E poi vogliono entrare in Europa cercando di salire sul carro Romania !! (sempre che la Romania possa restare in Europa),

La Moldova non ha una cultura del lavoro, non ha le capacità e la volontà di creare lavoro--
Non  c'è una volontà politica di farlo (anche la nuova maggioranza non ha ancora idee chiare sul da farsi, pensano di continuare a rubare quel poco che i predecessori hanno lasciato.
Quando si fermerà il flusso di soldi  degli emigrati e che tengono in piedi l'economia nazionale, si farà fatica anche a trovare “personaggi” che vogliano candidarsi a prossime elezioni.
Quello che ho raccontato non è un caso isolato, ma è molto comune.

Vale la pena investire in Moldova ??? vale la pena insegnare a lavorare e a produrre per uscire dalla empasse del momento e che peggiorerà  ???

Mi sto convincendo sempre di più : che non vale la pena--
Ci sarà sempre più spazio A commercianti senza scrupoli che continueranno a depauperare quella Terra.
  Mai più un centesimo per Loro.

Con questo, non voglio generalizzare, la Gente valida c'è, ma è poca.



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#2 Hidalgo

Hidalgo

    Nb

  • Ambasadiani MI1e
  • Stella
  • Messaggi: 58

    Medaglie

Inviato 15 December 2009 - 13:46:39


"La Moldova non ha una cultura del lavoro, non ha le capacità e la volontà di creare lavoro--"
per piacere, puoi spiegare in modo articolato questa affermazione?
grazie


#3 lora

lora

    Nb

  • Ambasadiani MI1-e
  • Stella
  • Messaggi: 76

Inviato 15 December 2009 - 14:27:29


Hai ragione Sergio, i moldavi cercano sempre le modalita  piu facili da quadagnare, senza avere idee chiare si buttano, pensano dopo, siamo educati in questo modo, non abiamo avuto la fortuna di avere erredita, che insegna il rispetto del denaro che produce dinaro, abiamo un soldo , ristrutureamo la casa al ultimo modello, e pensiamo dove prendere altri soldi per spegnere nella stessa maniera, avremmo la casa bella ma mai soldi...E nesuno si preocupa di avere leggi che ti permetono di lavorare, per noi andare alle ellezioni non significa niente, pensiamo che tanto vincera ..... e non cambiera niente ....cosi resteremmo ancora nel buio per tanto, tanto, ma tanto tempo!


#4 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 14:36:30


Chiaramente, quello che ho scritto è una mia opinione, posso avere sbagliato, è una esperienza fatta ed ho precisato che non generalizzo.

Ai tempi dell'Unione Sovietica c'erano pochissime realtà produttive, ma sempre dirette da Russi.
Via loro questa realtà si è chiusa--Ho visto piccole industrie dirette o di proprietà di Turchi (abbigliamento), Russi (riciclaggio vetro o industrie dolciarie).
Anche la rinomata industria di vini è controllata da Tedeschi o quella di conserve e succhi di frutta, da Olandesi--Buona parte dell'agricoltura anche quella è nelle mani di Olandesi--
La quantità di personale normalmente è quasi il doppio di quello che necessita realmente: non si presentano al lavoro o si danno ammalati, solo che da loro non c'è quell'assistenza sanitaria e sociale come da noi--
Del resto anche i contribui pagati sono una cosa minima-- come gli stipendi--
Chi  riesce a fare "qualcosa" poi non la sa mantenere costantemente nel tempo, vivono alla giornata, senza una programmazione e il più delle volte hanno una cultura prevalentemente Russa.
Quell'odio (l'avrei anch'io, visto che amo la libertà) verso il Russo, credo deriva proprio per questo: la convinzione di essere stati dominati e sfruttati da loro, ma poi  senza di loro sono precipitati  nel baratro.

So benissimo che con queste opinioni, mi rendo antipatico a molti Moldavi, ma è una verità.



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#5 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 14:43:50


Visualizza messaggiolora, su 15-Dec-2009 14:27, dice:

Hai ragione Sergio, i moldavi cercano sempre le modalita  piu facili da quadagnare, senza avere idee chiare si buttano, pensano dopo, siamo educati in questo modo, non abiamo avuto la fortuna di avere erredita, che insegna il rispetto del denaro che produce dinaro, abiamo un soldo , ristrutureamo la casa al ultimo modello, e pensiamo dove prendere altri soldi per spegnere nella stessa maniera, avremmo la casa bella ma mai soldi...E nesuno si preocupa di avere leggi che ti permetono di lavorare, per noi andare alle ellezioni non significa niente, pensiamo che tanto vincera ..... e non cambiera niente ....cosi resteremmo ancora nel buio per tanto, tanto, ma tanto tempo!

Quello che hai detto è giusto: di fatti l'esperienza fatta con la mia Amica è stata proprio questa: casa bellissima, arredamento tutto italiano, elettrodomestici e particolari del locale del bagno, tutto italiano: cioè acquistato in italia e spedito in Moldova.



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#6 Rosa

Rosa

    Amministratrice

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,829

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 14:56:12


Visualizza messaggiosergio3, su 15-Dec-2009 12:28, dice:

(sempre che la Romania possa restare in Europa),
Perche''? Pensi che un paese europeo puo' trasferirsi cosi facilmente su un altro continente?  di14.gif



Connettere internet cuore e cervello prima di scrivere!! (Franangy)

#7 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 15:08:11


Buon giorno Signora (gentile, lo dirò quando sarai meno acida) non ti tocco la Tua Romania, ho detto: "sempre che la Romania possa restare in Europa" visto che non è ancora entrata  nell'area €, non ho detto che la Romania dovrà andare in Asia.
Entrare in Europa costa moltissimo e tante volte non conviene: vuoi per i costi interni che aumenteranno , vuoi per le normative sociali e industriali alle quali dovrà attenersi, leggi comprese.

Vedi, quando c'è stato il referendum popolare nella Confederazione Helvetica, io ho  votato NO  per l'ingresso in Europa, avremmo perso molta autonomia e in tante cose ,saremmo andati indietro.   :kiss2:



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#8 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 15 December 2009 - 15:41:23


Visualizza messaggioRosa, su 15-Dec-2009 15:56, dice:

Pensi che un paese europeo puo' trasferirsi su un altro continente?  


eh... non sarebbe mica una brutta idea...

cosi...magari vi troverete altri fratelli  :24:



MEMENTO AUDERE SEMPER


#9 sergio3

sergio3

    TpXMI

  • Ambasadiani MI1ax
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 10,426
    Località:INSUBRIA -PADANIA
    Interessi: TUTTO

    Medaglie




Inviato 15 December 2009 - 15:45:06


non cominciate a litigare voi due !!!



Io non mi sento italiano, voglio resistere e insorgere


#10 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 15 December 2009 - 15:47:44


Visualizza messaggiosergio3, su 15-Dec-2009 16:45, dice:

non cominciate a litigare voi due !!!


chi é che litiga?!?!  :conf (13):



MEMENTO AUDERE SEMPER





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum