Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

carta e penna


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#11 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,204

Inviato 22 June 2009 - 11:37:02


Visualizza messaggioliliana, su 22-Jun-2009 12:01, dice:



Se ti senti bene crei un futuro in linea con i tuoi desideri.Se ti senti male crei un futuro che non é in sintonia con i tuoi desideri.

Ovvero,se parti con una sensazione negativa particolare,te la porti dietro per il resto della giornata.
Ecco pke poi le cose tendono ad andare di male in peggio.
La gente non immagina che basta una piccola modifica alle tue emozioni per dare un'impronta diversa a tutta la giornata,e anche alla vita.

il tutto si puo' racchiudere in una frase: "essere sinceri con se stessi senza pensare agli altri, la vita e' nostra"


#12 mariaico

mariaico

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 938
    Località:Isola di Escondida, a Sud di nessun Nord

    Medaglie




Inviato 22 June 2009 - 13:59:15


Visualizza messaggioliliana, su 21-Jun-2009 23:42, dice:

Carta e penna …

cercherò di esprimere ciò che non riesco a fare parlando con le persone, lo so che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, ma a volte questo tipo di ragionamento è  sbagliato,anzi pensare cosi e un errore gravissimo.
Siamo in tanti,con tante idee,il ragionamento varia da persona a persona, ma la cosa che spesso noto che la maggior parte delle persone,pensano e ragionano praticamente allo stesso modo, l’unica cosa che li differenzia sono i sinonimi che usano quando cercano di esprimersi, senza rendersi conto che fanno parte di un grande gruppo.
La cosa peggiore è che non puoi neanche dirgli : “guarda, che come te la pensano in tanti” infatti questa espressione non è un complimento, almeno secondo me, non la si può interpretare come un complimento, nel momento in cui lo si dice, ci si deve rendere conto che in quel momento si viene a toccare l’Io della medesima,secondo il suo ragionamento:
il suo pensiero deve essere unico….insomma qui esce fuori una sorta di egoismo.
A proposito di egoismo, mi sa che qui si va a toccare un tasto dolente, molto dolente,
Chi di noi si sente egoista ed è pronto ad ammetterlo? Nessuno; tutti noi tendiamo a proclamarci buoni e pronti ad aiutare il prossimo, senza trarre dei benefici. Sarà davvero cosi? Mi sono fatta spesso questa domanda. Personalmente sto ancora cercando una risposta valida o almeno che rispecchi un pò ciò che gli altri sostengono.
Mi rendo conto di aver aperto un capitolo abbastanza complesso ma si può discutere,anzi si deve discutere.
Io, tutto questo trambusto, lo chiamo finto buonismo, perché finto vi chiederete?
Vi rispondo in modo semplice: perché non lo fate con il cuore.  Essere buoni non è facile perché è come giocare alla roulette russa,
essere buoni vuol dire rischiare, sì, rischiare esattamente, avete capito bene…
che sia chiaro però, io non parlo di quella sorte di bontà andando in chiesa e facendo la carità con 10 centesimi,girandoti qualche istante dopo e andando a casa, sedendoti a tavola davanti a un buon pasto e spettegolando sulla vita dei tuoi parenti. Aiutare una persona significa ben altro,
significa darli calore,umanità,amicizia standogli vicino,insomma donargli l’anima ed il cuore,ascoltare ciò che ha da dire e soprattutto capire ciò che vuole dire,capire il senso delle parole che gli escono dalla bocca,il suo dolore oppure la sua gioia,le vari emozioni,non è facile ma sono tutte cose importanti, in giorno d’oggi è difficile incontrare una tale persona, è più facile però incontrare un individuo che dal tuo dolore oppure dalla tua gioia ne tragga un beneficio per se stesso, anzi degli esseri del genere se ne trovano ad ogni angolo,tutti sono pronti ad approfittare di tutto, e allora la fiducia scompare diventando cosi una sorte di scudo protettivo,ogni giorno che passa diventa più forte e a volte anche pericoloso,vedere nemici ovunque non è una cosa conveniente per una società.
Liliana.

Ciao Liliana,
hai messo la penna, pardon il ditto nella piaga.
Molto interessante quelo che scrivi.
L'uniformità del pensiero della gente è il grande male di oggi.
Questo si spiega nella paura di non essere accettati.
L'omologazione fà parte della società moderna, cominciano i ragazzi delle compagnie che si vestono tutti uguali, portano i capelli tutti uguali, parlano in modo tutto uguale, sino ad arrivare agli adulti che scimiottano i loro figli e le pubblicità televisive.
Il diverso non viene accetato, viene emarginato, non viene più valutata la personalità, l'originalità.
Se non sei come noi sei contro di noi, siamo il branco e questo purtroppo vale anche tra gli adulti.
Questa regola è diffusa per lo più tra le persone mediocri, per quelli che curano solo l'apparenza o non sono capaci di vivere sino in fondo la loro vita.
L'uomo nasce nella sofferenza e vive per soffrire.
L'egoismo in sè per sè è un sentimento buono.
Chi non ama se stesso non può amare gli altri.
Non confondere l'egoismo con il buonismo, come lo chiami,
sono differenti.
L'uomo è dominato dall'inconscio, tutto passa per lì. La razionalità viene dopo.
Quindi il dolore e la gioia sono sentimenti che alimentano l'inconscio.
Hai mai visto quanta gente sorride ai funerali?
Sono più contenti che ai matrimoni, perchè l'emozione che dà un funerale
è superiore e l'inconscio se ne abbevera con entusiasmo.
La fiducia che diamo agli altri parte sempre dal nostro inconscio.
Anche qui speriamo di trarne sempre un vantaggio, cose semplici come
un sorriso, una gratificazione ci serve per alimentare questa fame inesauribile.
Ci sarebbe da discutere ulteriormente sui sensi di colpa, che che più chi meno, tutti noi abbiamo, ma bisognerebbe aprire ul altro topic.
In conclusione l'uomo essere imperfetto è dominato dall'inconscio e tutto
avviene in funzione di esso.
Tutto quello che facciamo, bene o male, ci dà emozioni che lo alimentano.



NON TIMEO CULICES Innamorato degli alberi e delle nuvole, osservatore incantato ma lucido della vita degli uomini e degli animali, Mariaico, vagabondo senza patria alla ricerca della patria, incarna la sete di conoscenza di se stesso. (Trilussa)

IPB Image

#13 mariaico

mariaico

    AdvMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStella
  • Messaggi: 938
    Località:Isola di Escondida, a Sud di nessun Nord

    Medaglie




Inviato 22 June 2009 - 14:10:08


Visualizza messaggioCuriosa ©®, su 22-Jun-2009 00:06, dice:

Alle volte sto male alle volte bene, alle volte mi chiedo quale sia il senso della vita e perche e' cosi' complicata...
alle volte mi chiedo come sono e perche sono cosi' se sono buona o cattiva, normale o speciale, vorrei parlare di piu...ma la societa non c'e' lo permette,

devo dire una cosa...nella mia piccola vita ho conosciuto un po' di persone e posso dire che di tutte, compresi i miei familiari, solo una mi ha capita davvero...solo con una sono riuscita a parlare di tutto, a esprimere tutto senza avere il timore di essere giudicata o non capita...penso che non capiti sempre nella vita una cosa del genere...sono felice di averla conosciuta, ma allo stesso tempo infelice, perche' da oggi in poi mi sara dificile relazionarmi con il mondo...

per il resto e' tutto generale, tutto superficiale, tutti pensano a loro stessi, alle loro cose...inutile parlare di sincerita'...ce n'e' poca oggi...e' una rarita'...

per ultimo, secondo me la cosa piu' bella nella vita e' l'amore, ma anche quello purtroppo oggi e' una rarita'...

alzi la mano chi ama veramente, pochi davvero pochi...



Che amica pessimista che ho,
e tutti i discorsi che abbiamo fatto?
Il tuo problema è che pensi e idealizzi troppo.
Chi ti vede per la prima volta vede una donna dura, indifferente, forte,
ma tu sei come un'aragosta, tolta la scorza dentro è tutto buono.
Non essere così pessimista, siamo noi che guidiamo la nostra vita,
se vogliamo soffrire soffriamo se vogliamo essere felice lo siamo.
Dobbiamo essere in pace con noistessi per poter vivere in mezzo agli altri,
senza curarci dei pregiudizi.
La gente giudica e vede gli errori altrui per non guardare dentro se stessa,
per non soffrire.
Quindi quando ti alzi al mattino guardati allo specchio, e di a te stessa che
sei una persona speciale, non esiste al mondo un'altra come te, che sei la migliore
che sei la più bella.
Perchè la cosa più bella per te è l'amore?
Ne sei sicura?
L'amore ha due facce.
Una è l'amare, ed è la parte più bella. Quando si ama si dà tutto se stessi, senza curarsi dell'altro. Si ama è basta.
Quando si vuole essere amati è solo sofferenza, perchè per quanto l'altro ci possa amare, non potrà mai riempire il nostro bisogno diamore che è un pozzo senza fondo.
Quindi se vuoi essere felice scegli di amare, ma non pensare mai di essere amata.
Un'ultima cosa, tu sei la cittadina moldava che conosco che è più vicina a ragionare come un'italiana, butta via tutti i pregiudizi e superstitizioni che ti limitano. Lo so che dopo non sarà facile vivere a Chisinau ma è quello che tu vuoi dentro di te.
Ciao.



NON TIMEO CULICES Innamorato degli alberi e delle nuvole, osservatore incantato ma lucido della vita degli uomini e degli animali, Mariaico, vagabondo senza patria alla ricerca della patria, incarna la sete di conoscenza di se stesso. (Trilussa)

IPB Image

#14 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,204

Inviato 22 June 2009 - 21:55:50


Visualizza messaggiomariaico, su 22-Jun-2009 15:10, dice:



Che amica pessimista che ho,
e tutti i discorsi che abbiamo fatto?
Il tuo problema è che pensi e idealizzi troppo.
Chi ti vede per la prima volta vede una donna dura, indifferente, forte,

ma no dai... Giaia ha un sesto senso per la sincerita'... se la sente nelle vicinanze sorride :) altrimenti son problemi seri :) nel cercarla diventa come l'hai descritta :)

Cita



ma tu sei come un'aragosta, tolta la scorza dentro è tutto buono.
Non essere così pessimista, siamo noi che guidiamo la nostra vita,
se vogliamo soffrire soffriamo se vogliamo essere felice lo siamo.
Dobbiamo essere in pace con noistessi per poter vivere in mezzo agli altri,
senza curarci dei pregiudizi.
La gente giudica e vede gli errori altrui per non guardare dentro se stessa,
per non soffrire.
Quindi quando ti alzi al mattino guardati allo specchio, e di a te stessa che
sei una persona speciale, non esiste al mondo un'altra come te, che sei la migliore
che sei la più bella.


no ti prego... che poi nn la recuperiamo piu'  gia' fa danni in giro cosi'... :on_the_quiet2:

Cita




Perchè la cosa più bella per te è l'amore?
Ne sei sicura?
L'amore ha due facce.
Una è l'amare, ed è la parte più bella. Quando si ama si dà tutto se stessi, senza curarsi dell'altro. Si ama è basta.
Quando si vuole essere amati è solo sofferenza, perchè per quanto l'altro ci possa amare, non potrà mai riempire il nostro bisogno diamore che è un pozzo senza fondo.
Quindi se vuoi essere felice scegli di amare, ma non pensare mai di essere amata.


no... qui son d'accordo con lei... l'Amore e' l'unica "cosa" per il quale meriti essere vissuta questa vita. Amore che certo ha diverse varianti, per il partner, i genitori, i figli ecc... ma che al centro vede soprattutto la persona che ami.

Si puo' amare senza soffrire... basta un po' di intelligenza e comunicazione

Cita



Un'ultima cosa, tu sei la cittadina moldava che conosco che è più vicina a ragionare come un'italiana, butta via tutti i pregiudizi e superstitizioni che ti limitano. Lo so che dopo non sarà facile vivere a Chisinau ma è quello che tu vuoi dentro di te.
Ciao.

quoto al 100%


#15 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,204

Inviato 22 June 2009 - 22:01:09


Visualizza messaggiomariaico, su 22-Jun-2009 14:59, dice:


Ciao Liliana,
hai messo la penna, pardon il ditto nella piaga.
Molto interessante quelo che scrivi.
L'uniformità del pensiero della gente è il grande male di oggi.
Questo si spiega nella paura di non essere accettati.
L'omologazione fà parte della società moderna, cominciano i ragazzi delle compagnie che si vestono tutti uguali, portano i capelli tutti uguali, parlano in modo tutto uguale, sino ad arrivare agli adulti che scimiottano i loro figli e le pubblicità televisive.
Il diverso non viene accetato, viene emarginato, non viene più valutata la personalità, l'originalità.
Se non sei come noi sei contro di noi, siamo il branco e questo purtroppo vale anche tra gli adulti.
Questa regola è diffusa per lo più tra le persone mediocri, per quelli che curano solo l'apparenza o non sono capaci di vivere sino in fondo la loro vita.

quoto

Cita




L'uomo nasce nella sofferenza e vive per soffrire.
L'egoismo in sè per sè è un sentimento buono.
Chi non ama se stesso non può amare gli altri.
Non confondere l'egoismo con il buonismo, come lo chiami,
sono differenti.
L'uomo è dominato dall'inconscio, tutto passa per lì. La razionalità viene dopo.
Quindi il dolore e la gioia sono sentimenti che alimentano l'inconscio.
Hai mai visto quanta gente sorride ai funerali?
Sono più contenti che ai matrimoni, perchè l'emozione che dà un funerale
è superiore e l'inconscio se ne abbevera con entusiasmo.
La fiducia che diamo agli altri parte sempre dal nostro inconscio.
Anche qui speriamo di trarne sempre un vantaggio, cose semplici come
un sorriso, una gratificazione ci serve per alimentare questa fame inesauribile.
Ci sarebbe da discutere ulteriormente sui sensi di colpa, che che più chi meno, tutti noi abbiamo, ma bisognerebbe aprire ul altro topic.
In conclusione l'uomo essere imperfetto è dominato dall'inconscio e tutto
avviene in funzione di esso.
Tutto quello che facciamo, bene o male, ci dà emozioni che lo alimentano.



mah! Non sono molto d'accordo... l'uomo secondo me e' dominato dall'esperienza di vita...  e dalla curiosita'... riflesso dell'intelligenza.


#16 Hidalgo

Hidalgo

    Nb

  • Ambasadiani MI1e
  • Stella
  • Messaggi: 58

    Medaglie

Inviato 24 June 2009 - 14:40:06


Visualizza messaggioliliana, su 21-Jun-2009 23:42, dice:

Carta e penna …

cercherò di esprimere ciò che non riesco a fare parlando con le persone, [...]
Liliana.

    Cara Liliana, anche se non ti conosco (come del resto non conosco nessuno qui nel forum), sono perfettamente d’accordo con te. Quello che tu hai scritto coincide anche con il mio pensiero.

  E non lo ritengo pessimista, ma realista.

  Personalmente cerco anche di spingermi oltre: “essere buoni” (come l’hai spiegato tu), senza aspettarsi niente in cambio. Senza avere nessun tornaconto (anche se sotto sotto forse qualcosa c’è, magari solo una speranza, o una piccola soddisfazione…).

  C’è un proverbio che dice più o meno così:

  “fai il bene e dimenticalo. Fai il male e non dimenticarlo mai.”

  L’argomento da te affrontato viene ampliamente sviscerato da Jiddu Krishnamurti nel libretto “La via del servizio”. Se già non lo conosci ed hai piacere di leggerlo (è breve) te ne posso mandare una copia come allegato, visto che ho il file.

  Personalmente mi dichiaro egoista (ovviamente non ogni volta che mi presento a degli sconosciuti!  :) ).

  Riconosco nella mia natura una componente di egoismo. Che mi è difficile superare. Ma questo lavoro, questo sforzo di trasformazione interiore, mi permettono anche di osservare atteggiamenti “egoistici” velati negli altri. Senza mai dimenticare che se credo di vedere la trave nell’occhio del mio prossimo (che magari ha solo una pagliuzza)… rischio di perdere di vista quella – si gigantesca - nel mio.

  Nel mio passato, a causa del mio egoismo, ho fatto soffrire alcune ragazze. Ancora me lo ricordo, e difficilmente dimenticherò.

  Il maschio è egoista per natura… (Sotto questo aspetto invidio un po’ l’universo femminile…)

  Ma la cosa più paradossale è che l’egoismo più sfrenato si manifesta nel cosiddetto amore di coppia. Lì siamo proprio al paradosso più totale. In realtà e nella maggior parte dei casi si tratta di un semplice dare e avere. La conferma l’abbiamo quando la coppia “scoppia”.

  Li viene fuori tutto l’amore! Quando non si riceve più….  viene fuori tutto il nostro “amore”:

  amore per sé stessi.

  

  

  

  

  Xcxc:

  

  Penso comunque che l'altruismo sia innato nelle persone FORTI

e che la PAURA sia tipica delle persone egoiste e prive di personalita'...


  

  Concordo in pieno.

  

  mariaico:

  Riguardo “all’uniformità di pensiero della gente oggi” (mariaico) ….

  Secondo me, l’uniformità è la conseguenza della incapacità di pensare. Infatti il “pensiero comune” altro non è che il frutto dei modelli (vuoti) di questa società e dei media in primis.

  La gente NON è in grado di pensare. Qui in Italia ne abbiamo l’esempio più lampante del pianeta. È un serio problema.


#17 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 10 September 2009 - 20:31:11


Verona 09/09/2008
Siamo sempre staccati come i rami di un albero
Che si  incontrano soltanto al tramonto del sole,
E’ quando il vento tiepido di primavera
Accarezza  le foglie fragili
Sogni , desideri e
fantasie di un bacio tanto desiderato…
le tue labbra morbide ed il tuo sorriso
mi mancano più di ogni cosa
dove sei amore?
Ti cerco con gli occhi in ogni angolo.
Scorrono i pensieri e le preoccupazioni
Ma nel profondo so che ci sei
E ci sarai sempre accanto a me,
anche quando sei lontano…però
Mi manchi ,
e mi manchi cosi tanto che avrei voglia  di gridarlo al mondo intero.


Liliana.




MEMENTO AUDERE SEMPER


#18 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 03 March 2010 - 18:43:29


Anche se non mi vuoi oppure si non lo so
Ma il sentimento che provo per te e più forte
Di ogni cosa
Un sentimento che dura da anni un amore che è
Nato..quando ti ho guardato per la prima volta negli occhi
Assaporando il tuo sorriso
Il mio cuore piange e l’anima che non si da pace
Mi sento persa e confusa
Il mio pensiero vola sempre verso te
Una sensazione bella che  mi da speranza
Mi alleva ogni dolore,mi fa dimenticare ogni cosa
Tu
Sei l’uomo che ha  cambiato ogni parte di me
Tu
Sei colui che é  riuscito a strapparmi un sorriso spensierato
Che sa  ascoltare e consigliare
Tu
L’amore spensierato e sei sempre tu colui che
Mi accarezza dolcemente la mente.

Liliana.







MEMENTO AUDERE SEMPER


#19 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 03 March 2010 - 18:47:07


Verona 19/03/09


Sentimenti da scrivere,da raccontare
Righe incomprese ed inspiegabili
Non so cosa fare,
decisioni prese al momento sbagliato?
O sono proprio sbagliate
Domande …tante domande ma senza risposte
Un dolore fitto nel petto
Porte chiuse in faccia senza una valida motivazione
Persone che cercano di darti una risposta, ma alla fine non e mai
Quello che vorresti sentire
Perché ….io?
E la seconda volta nella mia vita che faccio questa domanda a me stessa
Ma purtroppo non so dare una risposta
Che poi ci sarebbero tante ma ne anche una che sia reale
Sono solo pensieri che mi tormentano
Penso ….
Ma questi pensieri purtroppo sono anche la realtà
L’amara realtà che non mi fa dormire di notte
Che si è abbattuta sulla mia vita
Come una tempesta nel mezzo di un cielo sereno
E si espande ogni giorno che passa
Diventa più grande ed ingestibile
Mi fa paura…
La donna forte che c’è in me con il tempo
E di fronte a tutto questo abbassa le braccia
Sono impotente ….
Sono un piccolo umano con forze limitate a zero
E di nuovo, perché io?


Liliana




MEMENTO AUDERE SEMPER


#20 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 03 March 2010 - 18:50:30


Verona 23/03/2009



Scrivo….. cancellando il tutto
Per poi riscriverlo di nuovo
Uno sguardo fisso….perso nel vuoto
Una grande voglia di libertà
Di poter sorridere spensierata come una volta
Di poter respirare a polmoni pieni il profumo della primavera
Sognando una vita migliore…
Ma poi mi fermo e penso ….tutti sogniamo la stessa cosa
Anche quelli che c’è l’hanno già,ma purtroppo non si accorgono
E sperano ….
Non lancio accuse  e non disprezzo nessuno
Ma e cambiato tutto,siamo cambiati noi
E cambiato il mondo
Siamo sempre di corsa,
ma cosa rincorriamo e come
pur di stare bene e di essere ricchi siamo disposti a tutto
ma io invece rimpiango la mia vita semplice
ed il profumo del pane appena sfornato dalla mamma la domenica
la casa calda e accogliente ,le chiacchierate serali
e la passeggiata tra i boschi con mia madre
tutto quel verde,quell’aria pulita il prato di fiori….
Mi manca,mi manca tutto questo
E sarei disposta a tutto per riviverlo  un'altra volta.


Liliana





MEMENTO AUDERE SEMPER





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum