Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com




- - - - -

carta e penna


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#1 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 21 June 2009 - 21:42:28


Carta e penna …

cercherò di esprimere ciò che non riesco a fare parlando con le persone, lo so che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, ma a volte questo tipo di ragionamento è  sbagliato,anzi pensare cosi e un errore gravissimo.
Siamo in tanti,con tante idee,il ragionamento varia da persona a persona, ma la cosa che spesso noto che la maggior parte delle persone,pensano e ragionano praticamente allo stesso modo, l’unica cosa che li differenzia sono i sinonimi che usano quando cercano di esprimersi, senza rendersi conto che fanno parte di un grande gruppo.
La cosa peggiore è che non puoi neanche dirgli : “guarda, che come te la pensano in tanti” infatti questa espressione non è un complimento, almeno secondo me, non la si può interpretare come un complimento, nel momento in cui lo si dice, ci si deve rendere conto che in quel momento si viene a toccare l’Io della medesima,secondo il suo ragionamento:
il suo pensiero deve essere unico….insomma qui esce fuori una sorta di egoismo. A proposito di egoismo, mi sa che qui si va a toccare un tasto dolente, molto dolente,
Chi di noi si sente egoista ed è pronto ad ammetterlo? Nessuno; tutti noi tendiamo a proclamarci buoni e pronti ad aiutare il prossimo, senza trarre dei benefici. Sarà davvero cosi? Mi sono fatta spesso questa domanda. Personalmente sto ancora cercando una risposta valida o almeno che rispecchi un pò ciò che gli altri sostengono.
Mi rendo conto di aver aperto un capitolo abbastanza complesso ma si può discutere,anzi si deve discutere.
Io, tutto questo trambusto, lo chiamo finto buonismo, perché finto vi chiederete?
Vi rispondo in modo semplice: perché non lo fate con il cuore.  Essere buoni non è facile perché è come giocare alla roulette russa,
essere buoni vuol dire rischiare, sì, rischiare esattamente, avete capito bene…
che sia chiaro però, io non parlo di quella sorte di bontà andando in chiesa e facendo la carità con 10 centesimi,girandoti qualche istante dopo e andando a casa, sedendoti a tavola davanti a un buon pasto e spettegolando sulla vita dei tuoi parenti. Aiutare una persona significa ben altro,
significa darli calore,umanità,amicizia standogli vicino,insomma donargli l’anima ed il cuore,ascoltare ciò che ha da dire e soprattutto capire ciò che vuole dire,capire il senso delle parole che gli escono dalla bocca,il suo dolore oppure la sua gioia,le vari emozioni,non è facile ma sono tutte cose importanti, in giorno d’oggi è difficile incontrare una tale persona, è più facile però incontrare un individuo che dal tuo dolore oppure dalla tua gioia ne tragga un beneficio per se stesso, anzi degli esseri del genere se ne trovano ad ogni angolo,tutti sono pronti ad approfittare di tutto, e allora la fiducia scompare diventando cosi una sorte di scudo protettivo,ogni giorno che passa diventa più forte e a volte anche pericoloso,vedere nemici ovunque non è una cosa conveniente per una società.


Liliana.



MEMENTO AUDERE SEMPER


#2 Rosa

Rosa

    Amministratrice

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,833

    Medaglie




Inviato 21 June 2009 - 22:03:41


Visualizza messaggioliliana, su 21-Jun-2009 23:42, dice:

Carta e penna …
La fonte?


Chi di noi si sente egoista ed è pronto ad ammetterlo? Nessuno; tutti noi tendiamo a proclamarci buoni e pronti ad aiutare il prossimo
Ma non e' vero! Io ad esempio non mi sono mai proclamata buona, tanto meno pronta ad aiutare il prossimo!
Ed egoista... be', non posso fare a meno... :girl (29):
Se i miei parenti, famigliari, amici, non stanno bene mi dispiace molto!
E questo soprattutto perche' sto male anch'io! Ecco, riconosco! :girl (29):





Connettere internet cuore e cervello prima di scrivere!! (Franangy)

#3 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 21 June 2009 - 22:06:34


Non c'è una fonte Rosa....

e un mio pensiero...

PS:non ti conosco di persona...
     ma non credo a una virgola din tutto ciò che hai detto ;)



MEMENTO AUDERE SEMPER


#4 Rosa

Rosa

    Amministratrice

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,833

    Medaglie




Inviato 21 June 2009 - 22:24:34


Visualizza messaggioliliana, su 22-Jun-2009 00:06, dice:

Non c'è una fonte Rosa....

e un mio pensiero...
Ok, ma... non mi sembra la tua scrittura, e' un italiano da... italiano :conf (13): cosi mi sembra...

PS:non ti conosco di persona...
     ma non credo a una virgola din tutto ciò che hai detto ;)
cosa? che non sono buona? ma e' cosi!
Perche' dovrei mentire?
Ho incontrato persone molto piu' buone di me, ma molto!
E ho capito che io non saro' mai!
In primo luogo perche' mi manca la pazienza :sad (4):
poi tante altre... virtu' :girl (29):
Mi piacerebbe almeno fare in modo di non giudicare mai il prossimo... ma ogni tanto mi scappa... :girl (29): e dopo mi dispiace... e di nuovo mi scappa... e di nuovo mi... dispiace...




Connettere internet cuore e cervello prima di scrivere!! (Franangy)

#5 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,261

Inviato 22 June 2009 - 00:51:38


Visualizza messaggioliliana, su 21-Jun-2009 22:42, dice:

Carta e penna …

cercherò di esprimere ciò che non riesco a fare parlando con le persone, lo so che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, ma a volte questo tipo di ragionamento è  sbagliato,anzi pensare cosi e un errore gravissimo.
Siamo in tanti,con tante idee,il ragionamento varia da persona a persona, ma la cosa che spesso noto che la maggior parte delle persone,pensano e ragionano praticamente allo stesso modo, l’unica cosa che li differenzia sono i sinonimi che usano quando cercano di esprimersi, senza rendersi conto che fanno parte di un grande gruppo.
La cosa peggiore è che non puoi neanche dirgli : “guarda, che come te la pensano in tanti” infatti questa espressione non è un complimento, almeno secondo me, non la si può interpretare come un complimento, nel momento in cui lo si dice, ci si deve rendere conto che in quel momento si viene a toccare l’Io della medesima,secondo il suo ragionamento:
il suo pensiero deve essere unico….insomma qui esce fuori una sorta di egoismo. A proposito di egoismo, mi sa che qui si va a toccare un tasto dolente, molto dolente,
Chi di noi si sente egoista ed è pronto ad ammetterlo? Nessuno; tutti noi tendiamo a proclamarci buoni e pronti ad aiutare il prossimo, senza trarre dei benefici. Sarà davvero cosi? Mi sono fatta spesso questa domanda. Personalmente sto ancora cercando una risposta valida o almeno che rispecchi un pò ciò che gli altri sostengono.
Mi rendo conto di aver aperto un capitolo abbastanza complesso ma si può discutere,anzi si deve discutere.
Io, tutto questo trambusto, lo chiamo finto buonismo, perché finto vi chiederete?
Vi rispondo in modo semplice: perché non lo fate con il cuore.  Essere buoni non è facile perché è come giocare alla roulette russa,
essere buoni vuol dire rischiare, sì, rischiare esattamente, avete capito bene…
che sia chiaro però, io non parlo di quella sorte di bontà andando in chiesa e facendo la carità con 10 centesimi,girandoti qualche istante dopo e andando a casa, sedendoti a tavola davanti a un buon pasto e spettegolando sulla vita dei tuoi parenti. Aiutare una persona significa ben altro,

significa darli calore,umanità,amicizia standogli vicino,insomma donargli l’anima ed il cuore,ascoltare ciò che ha da dire e soprattutto capire ciò che vuole dire,capire il senso delle parole che gli escono dalla bocca,il suo dolore oppure la sua gioia,le vari emozioni,non è facile ma sono tutte cose importanti, in giorno d’oggi è difficile incontrare una tale persona, è più facile però incontrare un individuo che dal tuo dolore oppure dalla tua gioia ne tragga un beneficio per se stesso, anzi degli esseri del genere se ne trovano ad ogni angolo,tutti sono pronti ad approfittare di tutto, e allora la fiducia scompare diventando cosi una sorte di scudo protettivo,ogni giorno che passa diventa più forte e a volte anche pericoloso,vedere nemici ovunque non è una cosa conveniente per una società.


Liliana.

bel topic Liliana :)

anche se un po' pessimista...

condivido soprattutto le frasi evidenziate...

Perche' siamo egositi?

Beh io una spiegazione me la sono data...

ci sono due tipi di egoismo, uno naturale, l'altro artificiale...

parlo subito di quello artificiale... son poche righe dedicate a gente che nn merita di piu' ...

e' l'egoismo piu' becero e condannabile che va dalla prepotenza all'ostentazione al voler essere protagonista per cioe' che si ha e possiede e non per cio' che si e'...

con questo nn condanno le "cose" sia chiaro!

Condanno il loro uso e abuso.

Poi c'e' l'egoismo naturale... quello che c'e' in ognuno di noi... e che deve esserci per garantire la conservazione della specie e la sua evoluzione.

Chi puo' condannare l'egoismo di chi protegge la sua famiglia? La compagna? I figli?

E' cioe' un egoismo "buono" senza il quale altri potrebbero mettere in pericolo la nostra e l'altrui esistenza.

Essere buoni innanzi tutto non e' "naturale" lo dimostra il fatto che i bambini dalla nascita sono "cattivi" "egoisti" "spietati" ...

e' un'educazione ed un sentimento che cresce con la ragione, l'eta, le esperienze negative, la conoscenza...

fatto salvo il proprio necessario e naturale egoismo che serve per difenderci...

tutto il resto possiamo certamente trasformarlo in atti di bonta'... cioe' in attaggiamenti e fini che servono ad altri per provare un po' di speranza.

Questa dev'essere una missione per qualsiasi umano... perche' il nostro dovere e' prender per mano chi ci circonda per far crescere l'umanita' intera insieme a noi.

Stando molto attenti ad applicare quelle REGOLE senza le quali la bonta' si trasforma in carita' inutile invece che in opportunita'.

Il problema spesso non e' incontrare persone buone ed altruiste ma soggetti che si aspettano un ritorno...

Penso comunque che l'altruismo sia innato nelle persone FORTI

e che la PAURA sia tipica delle persone egoiste e prive di personalita'...


e persone FORTI che RISCHIANO ce ne sono prurtroppo POCHE !!!

Chi combatte per un principio o per far rispettare un diritto e' spesso un sognatore...

ma si da' il caso che il mondo E' STATO CAMBIATO PROPRIO DAI SOGNATORI E DA POCHISSIMI INDIVIDUI, MAI DALLA MASSA !


#6 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,261

Inviato 22 June 2009 - 01:10:33


Visualizza messaggioCuriosa ©®, su 21-Jun-2009 23:06, dice:

Alle volte sto male alle volte bene, alle volte mi chiedo quale sia il senso della vita e perche e' cosi' complicata...
alle volte mi chiedo come sono e perche sono cosi' se sono buona o cattiva, normale o speciale, vorrei parlare di piu...ma la societa non c'e' lo permette,

devo dire una cosa...nella mia piccola vita ho conosciuto un po' di persone e posso dire che di tutte, compresi i miei familiari, solo una mi ha capita davvero...solo con una sono riuscita a parlare di tutto, a esprimere tutto senza avere il timore di essere giudicata o non capita...penso che non capiti sempre nella vita una cosa del genere...sono felice di averla conosciuta, ma allo stesso tempo infelice, perche' da oggi in poi mi sara dificile relazionarmi con il mondo...

per il resto e' tutto generale, tutto superficiale, tutti pensano a loro stessi, alle loro cose...inutile parlare di sincerita'...ce n'e' poca oggi...e' una rarita'...

per ultimo, secondo me la cosa piu' bella nella vita e' l'amore, ma anche quello purtroppo oggi e' una rarita'...

alzi la mano chi ama veramente, pochi davvero pochi...

te sembri specializzata ad affermare un principio e nello stesso tempo negarlo...

tipico di chi non e' mai contenta! Spesso cruccio femminile educato in societa' sballate!

L'Amore non lo vediamo tutti allo stesso modo...

L'amore che vuoi tu ad altri nn interessa, quello che vorrebbero altri magari a te fa poco effetto....

l'AMORE per me' e' FIDUCIA, anche, se vuoi, UN TIRO DI DADI

E' una piantina che va accudita e cresciuta... e va difesa fino a diventare albero forte e resistente...

Mi spiego meglio...

posso realizzare un giardino (l'amore) in due modi:

- metto a dimora tante piantine, le scelgo accuratamente, decido il loro posto migliore e poi le vedo crescere... alune moriranno forse,... altre diventeranno grandi e forti... questo e' AMORE

- acquisto alberi gia' cresciuti li vedo gia' forti belli, portentosi, ho cura di scegliere i migliori del vivaio... appunto i migliori per il mio giardino migliore di tutti...

questo non e' AMORE e' illusione che presto si trasforma in un insieme di delusioni.

Quindi AMORE=FIDUCIA

o se vogliamo un tiro di dadi :)


ps: ad alzare la mano saranno si e no il 10% delle coppie, come dico da sempre. l'AMORE e' un sentimento nobile che non puo' vivere in sterili spazi abitati da mediocri individui. Appunto il 90% delle persone...


#7 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 22 June 2009 - 08:29:37


Grazie Rosa lo prendo per un complimento
sai com'è....scrivere in italiano,leggere e parlarlo tutti i giorni prima o poi lo impari
cmq...
e un mio pensiero e ho voluto condividerlo con voi...



MEMENTO AUDERE SEMPER


#8 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,261

Inviato 22 June 2009 - 08:38:58


Visualizza messaggioCuriosa ©®, su 21-Jun-2009 23:06, dice:

vorrei parlare di piu...ma la societa non c'e' lo permette,


che grande idiozia....

tipica purtroppo dei moldavi in Moldova...

eh... certo cara mia se la societa' e' composta da persone che ragionano come te... stiamo freschi...

e' inutile che esterni la tua pseudo modernita' se dentro sei esattamente come coloro che ti impediscono di vivere la vita come ti pare.

continua a dare la colpa alla societa'....

e' piu' comodo e si fa meno fatica...


#9 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 17,261

Inviato 22 June 2009 - 08:42:50


Visualizza messaggioliliana, su 22-Jun-2009 09:29, dice:

e un mio pensiero e ho voluto condividerlo con voi...

ed io sono sicuro che sei una tosta e lo sai mettere in pratica senza tanti fronzoli degni della miglior commedia dell'arte...

una delle pocchissime moldave che ha coraggio d'autocritica e si merita d'essere cittadina del mondo...

brava! :thumbsup:


#10 liliana

liliana

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,561

    Medaglie



Inviato 22 June 2009 - 11:01:06


Visualizza messaggioCuriosa ©®, su 22-Jun-2009 00:06, dice:

Alle volte sto male alle volte bene, alle volte mi chiedo quale sia il senso della vita e perche e' cosi' complicata...



Se ti senti bene crei un futuro in linea con i tuoi desideri.Se ti senti male crei un futuro che non é in sintonia con i tuoi desideri.

Ovvero,se parti con una sensazione negativa particolare,te la porti dietro per il resto della giornata.
Ecco pke poi le cose tendono ad andare di male in peggio.
La gente non immagina che basta una piccola modifica alle tue emozioni per dare un'impronta diversa a tutta la giornata,e anche alla vita.



MEMENTO AUDERE SEMPER





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.     



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum