Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

RENZIANI ALL'ESTERO - IL PREMIER MANDA UNA LETTERINA AGLI ITALIANI CHE VIVONO ALL'ESTERO, SPIEGANDO SOLO LE RAGIONI DEL “SI”, CHE ARRIVERA' INSIEME ALLA SCHEDA ELETTORALE - MENTANA: COSI’ FALSANO IL RISULTATO, SPEDISSERO ANCHE UNA C


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 6 risposte

#1 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,904

Inviato 11 November 2016 - 22:30:21


Immagine inviata 11 nov 2016 18:29
RENZIANI ALL'ESTERO

- IL PREMIER MANDA UNA LETTERINA AGLI ITALIANI CHE VIVONO ALL'ESTERO, SPIEGANDO SOLO LE RAGIONI DEL “SI”, CHE ARRIVERA' INSIEME ALLA SCHEDA ELETTORALE - MENTANA: COSI’ FALSANO IL RISULTATO, SPEDISSERO ANCHE UNA CON LE RAGIONI DEL “NO”



1. IMPARATE A VOTARE PER IL “SI”: ISTRUZIONI PER IL VOTO ALL’ESTERO

Da www.giornalettismo.com

Sta generando qualche polemica la lettera inviata dal premier Matteo Renzi agli italiani all’estero dal premier Matteo Renzi sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Della missiva, che contiene indicazioni e istruzioni sulle modalità di voto e le ragioni del ‘Sì’, parla oggi Carlo Tecce sul Fatto Quotidiano, sollevando un interrogativo sulla tutela dei dati personali degli oltre 4 milioni di destinatari:

Immagine inviata
renzi boschi referendum

Oltre ai 150 milioni di euro stanziati nella legge di Stabilità, Matteo Renzi ha appena spedito una lettera – con lo stemma tricolore del comitato “Basta un sì”, un refuso a piè di pagina e una carrellata di fotografie al fianco di Merkel, Obama, Hollande e colleghi – proprio ai 4 milioni e 23 mila italiani chiamati a votare da domenica 20 novembre.

Il ministro Boschi ha precisato che la missiva del presidente arriverà “in contemporanea”, ma non “assieme” al plico per il voto. In effetti, allegare l’appello di “Basta un Sì” alla scheda elettorale sembrava eccessivo. Ma il Partito democratico, a differenza degli oppositori, è riuscito a ottenere l’elenco degli indirizzi e farà propaganda a domicilio senza chiedere il consenso.


2. MENTANA CONTRO RENZI: «LA LETTERA FALSA IL REFERENDUM»

Immagine inviata
BOSCHI IN ARGENTINA

L’iniziativa del comitato per il ‘Sì’ alla riforma Boschi, che – va precisato – riguarda Renzi in veste di leader politico e non di capo del governo, non è piaciuta al direttore del Tg di La7 Enrico Mentana, che ha dichiarato:

«La partita è cruciale. Ma questa è un partita che si gioca sul filo delle migliaia di voti, come nel 2006. Non si può rischiare di falsare questa consultazione cercando un rapporto unilaterale, che è possibile soltanto a chi guida l’istituzione governativa nei confronti degli italiani all’estero».

Immagine inviata
MENTANA RENZI

E ancora: «Teoricamente e seriamente ci vorrebbe una lettera, anzi una busta con dentro due lettere: le ragioni del ‘Sì’ e le ragioni del ‘No’. Poter raggiungere gli italiani all’estero solo da un lato è elemento di rischio veramente forte di avere qualcuno che nel dibattito referendario fa la parte del leone


#2 Alfredo Lorenzo Ferrari

Alfredo Lorenzo Ferrari

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,517
    Località:Agenzia Turistica e d'affari Go East-Go West, Strada Mihai Eminescu 50, uff. nr. 311, CELLULARE 00373-79679434, Chisinau, Moldova, sito web: http://www.chisinau-kishinev.com/index.php

Inviato 12 November 2016 - 17:16:04


Appena mi arriva il plico elettorale ti dirò cosa c'era dentro... :D




#3 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,904

Inviato 12 November 2016 - 21:28:03


Visualizza messaggioAlfredo Lorenzo Ferrari il 12 November 2016 - 17:16:04 ha detto:

Appena mi arriva il plico elettorale ti dirò cosa c'era dentro... :D

ok attendiamo... :)

intanto approfitto del discorso per dire la mia...

avrei votato si a favore di Renzi se non altro, come scrivo gia' da tempo, per avermi tolto dai piedi gente come Prodi, d'Alema, Bindi, Vendola, de mita, mastella e molti altri parassiti catto-kompagnosky che hanno portato alla rovina questo Paese!

Purtroppo pero' imbecilli (politici) come Alfano e la Boldrinova sono la sommatoria dei piu' sopra...

Votare si significherebbe approvare la scellerata scelta della gestione dei clandestini (dei quali solo il 5% veri profughi) che si vanno a prendere a 20 miglia dalla Libia!

Quindi ciaone :bye:  Renzi, Boldrinova e Alfano!  Gli italiani voteranno NO solo ed unicamente per mandarvi a casa!

Ha ragione Salvini... se vince il NO significa una sola cosa: ELEZIONI !!!


#4 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,618

    Medaglie



Inviato 13 November 2016 - 21:38:16


che banda di dementi....

Renzi e il refuso nella lettera agli italiani all’estero: link porta a comitato del No

Immagine inviata



Immagine inviata


#5 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,904

Inviato 14 November 2016 - 10:53:37


gia' da li' si puo' capire chi sono questi principianti !! Almeno fossero stati furbi a registrare il dominio prima del comitato del no! Comunque, visto che il dominio .it non e' una proprieta' ma una concessione si puo' immediatamente contestare l'assegnazione in quanto registrato DOPO la pubblcazione, sui volantini, del nome del sito! Quindi in pratica e' un diritto gia' acquisito e qualsiasi giudice riassegnerebbe il dominio a loro!


#6 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,618

    Medaglie



Inviato 14 November 2016 - 11:27:57


questo è il servizio delle Iene di cui renzi ha proibito la messa in onda...

https://www.facebook...54769026970530/



Immagine inviata


#7 Beppe Grillo

Beppe Grillo

    MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStella
  • Messaggi: 252

Inviato 15 November 2016 - 15:25:53


esterovoti.jpg

di Vito Crimi

I voti degli italiani all'estero, oltre 4.3 milioni, sono un gran boccone per Renzi ed il suo Governo.
Da qui la tempestiva iniziativa del Bomba di spedire, abusando del proprio incarico, la lettera spot ai nostri connazionali fuori patria per indurli a votare Si. Una lettera che chiaramente distorce sia la realtà dei fatti di questo Governo che il contenuto stesso della riforma.

Ma sul voto all'estero c'era un'altra tegola che si abbatte sul Governo e che viene dall’interno. Dopo le elezioni politiche del 2013, l'ambasciatrice Cristina Ravaglia ha denunciato, con missiva indirizzata sia al Colle che al Ministero dell’Interno, l'esistenza di "procedure incostituzionali di modalità di voto dall'estero non garantite da libertà e segretezza” che avrebbero inficiato, dunque, il consenso.  

Su questo, però, il Governo ha taciuto e tace, mentre nei corridoi del Senato da anni si rincorrono voci dimostrando che “tutti sanno” che c’è un grande interrogativo sulla regolarità del voto all’estero.
Il M5S sta depositando una interrogazione parlamentare ai ministri Alfano e Gentiloni per sapere come mai le suddette denunce siano state gravemente ignorate. Ci devono spiegare, in occasione del referendum del 4 dicembre prossimo, cosa è stato fatto e quali sono le modalità, le garanzie e gli strumenti di trasparenza che sono stati messi a disposizione delle sedi estere e far si che i voti siano effettivamente liberi, segreti e personali e, dunque, non viziati.

C'è il rischio, inoltre, che le schede non vengano consegnate agli aventi diritto e che le stesse siano intercettate da qualcuno e usate per esprimere il voto all’insaputa del votante. Questo è uno scenario reale che rischia di inficiare un voto di importanza vitale per il paese, come quello sul referendum costituzionale del 4 dicembre. Gli italiani all'estero non solo rischiano di restare senza alcun rappresentante in Senato, qualora dovesse passare questa scellerata riforma, ma rischiano che il loro voto venga gravemente viziato. Nel frattempo, che il Governo ci risponda, noi invitiamo tutti gli Italiani residenti all’Estero a tenere gli occhi aperti e denunciare qualunque irregolarità o anomalia dovessero riscontrare.


Leggi e commenta il post su www.beppegrillo.it







Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum