Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

- - - - -

Il migrante con 4 mogli e 23 figli: "Prende 320mila euro di sussidi all'anno"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 2 risposte

#1 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,896

Inviato 01 November 2016 - 02:48:26


Il migrante con 4 mogli e 23 figli: "Prende 320mila euro di sussidi all'anno"


Ghazia A., siriano, è approdato in Germania dopo la fuga dalla Siria e ora vivie a Montabaur. Ha 23 figli, 4 mogli e - secondo i calcoli - 320mila euro di sussidio statale ogni anno


Claudio Cartaldo  - Mer, 26/10/2016 - 13:37


Un rifugiato siriano con 23 figli, 4 mogli e - secondo i calcoli - 320mila euro di sussidio statale ogni anno.


Immagine inviata

Una pacchia. La storia viene della Germania, dove Ghazia A. è approdato dopo la fuga dalla Siria. Una volta ottenuto il diritto d'asilo si è stabilito a Montabaur nella Renania-Palatinato.

Il rifugiato con 4 migli, 23 figli e 320mila euro

Nel 2015, riportano la Bild e la Rhein-Zeitung, insieme alle sue quattro mogli e i 23 bambini ha preso la via della Turchia per arrivare fino nella terra della Merkel. Quando ha ottenuto l'asilo, visto che in Germania la poligamia è vietata, ha dovuto scegliere quale delle quattro donne far diventare la moglie ufficiale, così da assicurare a tutti i suoi figli le prestazioni sociali che lo Stato garantisce ai rifugiati.

La fortunata si chiama Twasif che ora è la consorte "principale" e "ufficiale" insieme a 5 bambini. Secondo quanto scrive Rt, inoltre, le altre donne sono state considerate dalle autorità delle "partner" e si sono divise i bambini in parti uguali. Non vivono tutti nello stesso paese, e così Ghazia è costretto a girare avanti e indietro per visitarle. "Secondo la nostra religione ho il dovere di visitare ogni famiglia allo stesso modo e non dare la priorità nessuno di loro," Ghazia A. detto alla Bild. Per questo si assenta spesso dalla sua casa.

La sua storia ha scatenato la reazione dei cittadini tedeschi. Sui social è nata una protesta contro i sussidi di cui pare possa godere il rifugiato. Un manager finanziario tedesco ha pubblicato sul sito della "Associazione dei datori di lavoro" un calcolo di quanto lo Stato tedesco starebbe pagando per l'intera famiglia: circa 360mila euro all'anno.

Non ci sono al momento conferme dalle autorità in merito ai sussidi che Ghazia, le quattro mogli e i 23 figli otterrebbero. "Avrei piacere a lavorare", ha detto lui. Ma secondo Guido Göbel, un funzionario locale di Montabaur, il Comune sta soffrendo per coprire gli oneri finanziari che provengono dalla ospitalità della famiglia siriana.


#2 giemme74

giemme74

    Tpx4MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 4,613

    Medaglie



Inviato 01 November 2016 - 18:32:40


questo è un eroe per la s-boldrina !



Immagine inviata


#3 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,896

Inviato 02 November 2016 - 00:45:50


W TRUMP !





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum