Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

L'allarme sicurezza: "I messaggi Whatsapp si possono modificare"


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 1 risposte

#1 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 08 October 2015 - 23:02:23


L'allarme sicurezza: "I messaggi Whatsapp si possono modificare"


A lanciare l'avvertimento è l'ingegnere Javier Rubio: "I testi alterati possono risultare perfettamente autentici". Pericoli se ammessi come prove in tribunale

Da quando i Tribunali ammettono anche le comunicazioni avvenute per via telematica come prove nei processi, è scattato l'allarme.


Immagine inviata

Perché a quanto pare non tutti i sistemi sono così sicuri e al riparo dalle manipolazioni. Tra queste, c'è il sistema Whatsapp, forse uno dei più diffusi, con cui ogni giorno milioni di persone si cambiano migliaia di messaggi.

Ebbene, se questi messaggi dovessero essere ammessi a giudizio, potrebbero essere facilmente manomessi. A riferirlo in una rivista specializzata è un perito e ingegnere, Javier Rubio, secondo cui il mittente potrebbe facilmente "riscrivere" chat inviate anche molto tempo indietro. Il tutto senza che il destinatario se ne accorga. Nel suo articolo Rubio ha spiegato passo per passo come fare.
"I testi alterati possono risultare perfettamente autentici e - scrive - anche in presenza di una perizia realizzata da un informatico, non se ne accorgerebbe nessuno. La possibilità di cambiare il contenuto di un messaggio così tanto facilmente genera un’insicurezza molto alta nelle comunicazioni tra le persone, non solo in sede di procedimento giudiziario".

Come fare allora? Ecco come modificare i messaggi. Come scrive il Messaggero, bisogna dire che la banca dati dell'applicazione ha una crittografia simmetrica e che quindi utilizza la stessa chiave di accesso per codificare e decodificare il database della directory. In parole semplici, è di facile accesso. La banca dati originale, invece, quella dove vengono conservati tutti i messaggi inviati e ricevuti, non è codificata e per accedere basta configurare il cellulare come "super user". Per farlo bisogna cercare su internet i tantissimi tutorial che spiegano in poche mosse tutti i semplici trucchi.

Non appena si è ottenuto l'accesso al database originale, con una serie di passaggi si entra nella banca dati di Whatsapp, si va nella directory per identificare la conversazione da modificare, si trasferisce su Windows la banca dati dell'app e si fa una copia dei messaggi. A quel punto, basta un programma specifico e il database di Whatsapp si apre il Windows. Risalire al messaggio che si vuol modificare sarà allora semplicissimo e modificarlo ancopra di più.

E la sicurezza nella comunicazione? Dobbiamo dimticarla. Soprattutto se si considera, come ammette lo stesso Rubio, che è possibile anche creare messaggi dal nulla.


#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 08 October 2015 - 23:08:29


PORDENONE. «Amore, hai fatto qualcosa che non mi hai detto?» avrebbe scritto la fidanzata a Giosuè Ruotolo nella chat su whatsapp.

Alle 20 del 17 marzo. La doppia spunta blu con risposta del 26enne militare campano, però, sarebbe arrivata solamente mezz’ora dopo.

Alle 20.30: «No, lo sai amore, ti dico sempre tutto».

A rivelare lo scambio di messaggi è il settimanale Giallo, nell’articolo firmato da Gian Pietro Fiore. La Procura «non conferma e non smentisce».





Leggono questa discussione 0 utenti

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum