Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

Matrimonio


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
  • Topic Password
Questa discussione ha avuto 20 risposte

#1 Guest_Alby_*

Guest_Alby_*
  • Ospite

Inviato 11 June 2015 - 11:22:13


Buon giorno,
un amico precedentemente sposato vuole sposarsi con la nuova compagna Moldava anche lei precedentemente sposata. Io li ho consigliati vista la loro volontà di trasferirsi a Chisinau permanentemente dove lei ha casa di farlo li, visto che a Chisinau futura residenza si possono fare alcune pratiche più rapidamente (e senza doverle apostillare) come il certificato medico di sana e robusta costituzione. Qualcuno di voi mi può fare un elenco dei documenti necessari che loro devono comunque richiedere e apostillare in Italia?


#2 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 12 June 2015 - 20:49:34


nn ho capito!

Visualizza messaggioAlby il 11 June 2015 - 11:22:13 ha detto:

residenza si possono fare alcune pratiche più rapidamente (e senza doverle apostillare) come il certificato medico di sana e robusta costituzione.

nn e' piu' necessario dal 2012


#3 Guest_Alby_*

Guest_Alby_*
  • Ospite

Inviato 15 June 2015 - 11:03:13


Buona a sapersi lo riferisco subito al mio amico una cosetta in meno da farsi. Grazie


#4 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 15 June 2015 - 16:02:46


Visualizza messaggioXCXC il 12 June 2015 - 20:49:34 ha detto:

nn ho capito!


nn e' piu' necessario dal 2012



LPC107/2012
ID intern unic:  343535
Версия на русском Fişa actului juridic Immagine inviata
Republica Moldova PARLAMENTUL LEGE Nr. 107
din  11.05.2012

pentru modificarea şi completarea unor acte legislative

Publicat : 15.06.2012 în Monitorul Oficial Nr. 120-125 art Nr : 396
Parlamentul adoptă prezenta lege organică.
Art. I. – La articolul 15 al Legii nr. 338-XIII din 15 decembrie 1994 privind drepturile copilului (Monitorul Oficial al Republicii Moldova, 1995, nr. 13, art. 127), cu modificările ulterioare, alineatul (1) se modifică după cum urmează:
în prima propoziţie, textul „sînt obligate să treacă examinarea medicală în scopul depistării la ele a bolilor sau agenţilor patogeni ce pot fi transmişi copiilor” se înlocuieşte cu textul „ , la solicitare, pot efectua un examen medical gratuit, în scopul depistării bolilor sau a agenţilor patogeni ce pot fi transmişi copiilor, cu acordul informat al lor”;
în propoziţia a doua, textul „sînt aduse la cunoştinţa tinerilor care vor să se căsătorească” se înlocuieşte cu textul „se comunică numai persoanei examinate”.
Art. II. – La articolul 46 al Legii ocrotirii sănătăţii nr. 411-XIII din 28 martie 1995 (Monitorul Oficial al Republicii Moldova, 1995, nr. 34, art. 373), cu modificările ulterioare, alineatul (2) se modifică şi se completează după cum urmează:
în prima propoziţie, cuvintele „sînt obligate” se înlocuiesc cu cuvîntul „urmează”, iar în final propoziţia se completează cu textul „la oficiul stării civile”;
în propoziţia a doua, textul „efectuează examenul medical obligatoriu gratuit” se înlocuieşte cu textul „efectuează examenul medical gratuit cu acordul informat al persoanei”;
în propoziţia a treia, cuvîntul „Guvern” se înlocuieşte cu cuvintele „Ministerul Sănătăţii”.
Art. III. – Articolul 13 din Codul familiei nr. 1316-XIV din 26 octombrie 2000 (Monitorul Oficial al Republicii Moldova, 2001, nr. 47–48, art. 210), cu modificările ulterioare, se modifică după cum urmează:
la alineatul (1), textul „sînt supuse unui examen medical gratuit obligatoriu” se înlocuieşte cu textul „ ,la solicitare, pot efectua un examen medical gratuit, în scopul depistării bolilor sau a agenţilor patogeni ce pot fi transmişi copiilor, cu acordul informat al lor”;
la alineatul (2), textul „ , eliberîndu-i-se un certificat ce atestă trecerea controlului respectiv, care se prezintă organului de stare civilă” se exclude;
la alineatul (3), cuvîntul „Guvern” se înlocuieşte cu cuvintele „Ministerul Sănătăţii”.

PREŞEDINTELE PARLAMENTULUI   Marian LUPU

Nr. 107. Chişinău, 11 mai 2012.


#5 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 15 June 2015 - 16:17:08


Visualizza messaggioAlby il 11 June 2015 - 11:22:13 ha detto:

Buon giorno,
un amico precedentemente sposato vuole sposarsi con la nuova compagna Moldava anche lei precedentemente sposata. Io li ho consigliati vista la loro volontà di trasferirsi a Chisinau permanentemente dove lei ha casa di farlo li, visto che a Chisinau futura residenza si possono fare alcune pratiche più rapidamente (e senza doverle apostillare) come il certificato medico di sana e robusta costituzione. Qualcuno di voi mi può fare un elenco dei documenti necessari che loro devono comunque richiedere e apostillare in Italia?


il primo documento e' il certificato di capacita' matrimoniale da chiedere in Italia, in Comune, su modello internazionale che nn necessita di alcuna legalizzaione o apostilla con la Moldova (Convenzione di Monaco del 05.09.1980)

http://ambasada.it/t...a-matrimoniale/


#6 Guest_Alby_*

Guest_Alby_*
  • Ospite

Inviato 15 June 2015 - 16:26:05


Grazie stando a quanto sentito oggi pare che per desiderio della sposa vogliano invece sposarsi in Italia e dopo registrarlo in Moldavia anche se presumibilmente i tempi tenderanno ad allungarsi . . .credo.


#7 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 16 June 2015 - 18:05:54


mah... nn direi che i tempi si allunghino... anzi... secondo me son piu' veloci e si spende meno (in burocrazia) in IT !

Per esempio... in MD, per legge, lo sposo straniero dovrebbe restare inchiodato a casa della sposa diverse settimane prima di sposarsi...

ovviamente il tutto si regola "brevi mano"... :lol: :lol: :lol: :lol:


#8 Guest_Alby_*

Guest_Alby_*
  • Ospite

Inviato 20 June 2015 - 10:02:04


buono spero per loro vada tutto bene il più sarà avere il nulla osta al matrimonio giù a Roma. Grazie delle info :)


#9 silvy886

silvy886

    Nb

  • Ambasadiani MI1e
  • Stella
  • Messaggi: 28

Inviato 20 August 2016 - 10:46:45


Ciao a tutti ho una domanda da fare. Mi sto per sposare in Italia (mio futuro marito è un cittadino Italiano). Io sono cittadina moldava e rumena, datto il fatto che non sono residente in Romania mi posso sposare solo come moldava (visto che lo storico anagrafico la troviamo li)..

faccio una domanda semplice..
1.come si fa piu comodo diciamo ...a iniziare la prattica, in Italia tramitte il consolato Moldavo tipo quello di Padova (che per me è piu vicino), o andare a Moldavia..???


  2.e poi non capisco una cosa.. la nulla osta/il certifficato di capacità matrimoniale fatto a Moldavia, la devo pure portare anche al Ambasciata Italiana in Moldavia per qualche apostila sopra? (o se nel caso la faccio trammite Il consolato Moldavo in Italia la devo ulteriormente portare nella preffetura per la firma del prefetto?)

cioe detto più chiaro, ulteriormente questo certifficato presso o da Moldavia o dal Consolato Moldavo in It necessità altre legalizzazioni prima di essere presentato al comune?

3.riguarda i documenti neccesari per il certifficato di capacità matrim. sono questi giusto? :
  • carta d'identità moldava valida dell’interessato in originale;
  • certificato di divorzio o eventuale certificato di decesso del precedente coniuge;
  • copia conforme all’originale della carta di identità o passaporto del futuro coniuge (solo la pagina con la foto), e la traduzione della stessa in romeno, entrambe apostilati; dove si apostila? In It o Moldavia?
  • certificato di stato libero del futuro coniuge (indicando anche la residenza), tradotto in romeno, con timbro apostile sull’originale e sulla traduzione in romeno; dove si apostila? in It o Moldavia?
  • nel caso in cui il futuro coniuge è divorziato, è necessario presentare l’estratto plurilingue dall’atto di matrimonio (in base alla Convenzione di Vienna del 8 settembre 1976) con la menzione di divorzio. Il presente documento non necessita la traduzione o legalizazzione;
  • nel caso in cui il/la cittadino/a italiano/a è vedovo/a, è necessario presentare l’estratto plurilingue dall’atto di morte (in base alla Convenzione di Vienna del 8 settembre 1976). Il rispettivo documento non necessita la traduzione o la legalizzazione
Presentandosi personalmente dinanzi alle autorità moldave competenti (Servizio dello Stato Civile del Ministero della Giustizia della Repubblica di Moldova, Chisinau, str. M.Viteazul 11/1, tel. +373 22 257185, 257187, 257189, fax:+373 22 292 692).


Grazie di cuore, ogni suggerimento/critica è benvenuta!


#10 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,894

Inviato 20 August 2016 - 16:15:02


1) puoi chiedere il certificato di capacita' matrimoniale tramite il Consolato di Padova

http://padova.mfa.go...ivil-status-ro/

2) il certificato di capacita' matrimoniale rilasciato dalla MD ha valore in Italia senza alcuna legalizzazione/apostilla

http://ambasada.it/t...a-matrimoniale/

3) Il certificato di stato libero del futuro marito si richiede ovviamente in Comune. Le copie conformi si fanno in Comune portando fotocopie e originali anche se fra i documenti richiesti c'e' qualcosa di bizzarro... mi chiedo perche' tradurre in romeno la pagina di un passaporto !! Visto che ha valore internazionale. Forse si riferisce alla sola carta d'identita' (se uno non ha il passaporto). Mah! .

vabbeh... comunque gli atti ammistrativi (rilasciati dai Comuni, enti ecc...) si apostillano in PREFETTURA mentre gli atti giudiziari emessi dai tribunali o i documenti emessi dai notai si apostillano in PROCURA (che si trova di solito nei tribunali)

quindi devi andare nella Pefettura della tua provincia per apostillare i documenti richiesti, non in Moldavia ovviamente... visto che sono documenti italiani.

ps: per quanto ne so i Consolati moldavi possono tradurre quesi documenti... ed hanno valore in MD ovviamente... quindi eviteresti di fare traduzioni in romeno e legalizzazione degli stessi. Altrimenti puoi andare da un notaio che fara' le traduzioni e le fara' apostillare. Di solito fanno tutto loro. Ovviamente costa sicuramente piu' del Consolato.





Leggono questa discussione 1 utenti

0 utenti, 1 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum