Vai al contenuto

  • Log In with Google      Accedi   
  • Registrati ora!


Risparmia acquistando online! Clicca Qui!
TorinoChisinau MilanoChisinau VeronaChisinau VeneziaChisinau BolognaChisinau RomaChisinau CagliariChisinau


  Moldova-mms.com News dal Regina Pacis Seborganelmondo  



SMMS   a
moldova-mms.com

     VEDI MEGLIO
    
e commenta >>

     SMS     a:   +39 (coming soon)
     MMS   a:   live @ moldova-mms . com



verona - chisinau
Verona Chisinau Verona

* * * * * 1 voti

Dall'Italia alla Moldova in automobile, moto o camper. Questi sono gli itinerari consigliati.


  • Non puoi aprire una nuova discussione
  • Effettua l'accesso per rispondere
Questa discussione ha avuto 19 risposte

#11 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,973

Inviato 10 August 2016 - 23:54:25


Visualizza messaggiopierpaolo il 05 August 2016 - 15:07:38 ha detto:

ciao, una curiosita'.....
ho fatto per la prima volta MD-IT in auto, seguendo praticamente il percorso 5 descritto sopra e ora mi preparo per fare IT-MD.
Mi chiedevo quale e' il percorso che in genere seguono I pulmini MD-IT e viceversa.
La curiosita' mi e' venuta all'andata perche' notavo che all'incrocio subito dopo vama Albita (dove c'e' la Petrom), le decine di pulmini che passavano il confine, svoltavano verso nord, diciamo verso Iasi, cosi come la maggior parte delle auto....mentre ero l'unico che svoltava verso sud, diciamo verso Barlad.
Nell'idea che tra le decine di pulmini c'e' ne fosse anche qualcuno diretto in IT, ho pensato che forse loro usano la "via del nord" per congiungersi alla M3 Ungherese verso Budapest.
Penso di rifare la stessa strada al rientro, giusto perche' ora ho qualche riferimento, ma mi incuriosiva il discorso dei pulmini
Saluti

ma no...

prova a fare quello + a nord cosi' ci saprai dire qual'e' il migliore per te...  ;)


#12 pierpaolo

pierpaolo

    Nb

  • Ambasadiani MI1e
  • Stella
  • Messaggi: 36

Inviato 17 August 2016 - 09:10:08


Ho completato il rientro è ho seguito lo stesso percorso con minori variazioni. Essendo solo io a guidare e con il bambino piccolo ho preferito la soluzione con più autostrada possibile.
In caso qualcuno senza fretta interessato a soste, ho trovato interessante la zona del lago Balaton in Ungheria e Sibiu in Romania.
Per brevi permanenze in IT/MD comunque ritengo meglio i voli...troppa fatica e pericoli in auto.


#13 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,973

Inviato 19 August 2016 - 17:55:43


Visualizza messaggiopierpaolo il 17 August 2016 - 09:10:08 ha detto:


Per brevi permanenze in IT/MD comunque ritengo meglio i voli...troppa fatica e pericoli in auto.

se fai tutta una tirata lo sconsiglio pure io... Come minimo bisogna dormire una notte in H/RO


#14 sughetto79

sughetto79

    Nb

  • Ambasadiani MI1
  • Stella
  • Messaggi: 1

Inviato 19 February 2017 - 10:38:02


ciao a tutti,
anche io per la prima volta sto per intraprendere la traversata in auto,
chiedo ai piu' esperti quanto tempo ci si mette da gorizia a chisinau ? io avevo intenzione di fare una notte in ungheria..zona debrecen..se avete qualche consiglio su dove fermarsi.
novità sulla frontiera per chi l'ha attraversata da poco? soliti casini e tempi d'attesa o si va via piu' lisci ultimamente??
domanda ignorante: il valico di frontiera è aperto 24 h..si puo' passare di notte?

@pierpaolo davvero molto pesante? di che pericoli parli?


#15 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,973

Inviato 20 February 2017 - 18:47:24


quanto tempo? Direi 20 ore circa... e ti sconsiglio, se sei da solo, di fare tutta una tirata ovviamente...  Le principali frontiere sono sempre aperte.


#16 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 413

Inviato 20 February 2017 - 19:23:09


Ho provato un po' tutte le varianti. Attraversare la Romania è lunga.

Il percorso di Pierpaolo lo ho fatto prima di lui, poi ne abbiamo parlato. I pericoli sono unicamente che è un tragitto percorso prevalentemente da TIR. Ne ho visti "sdraitai" in mezzo alla strada od usciti di strada.

A giugno dovrò andare in UE. Sono indeciso se farlo in aereo o in macchina. Dovessi farlo in macchina proverò a passare da Bucarest, poi Serbia e direzione Italia. Parlandone con persone che lo hanno già fatto forse è la soluzione migliore.


#17 Alfredo Lorenzo Ferrari

Alfredo Lorenzo Ferrari

    TpxMI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 1,533
    Località:Agenzia Turistica e d'affari Go East-Go West, Strada Mihai Eminescu 50, uff. nr. 314, CELLULARE 00373-79679434, Chisinau, Moldova, sito web: http://www.chisinau-kishinev.com/index.php

Inviato 21 February 2017 - 14:07:36


Indipendentemente da qualsiasi percorso si scelga, il miglioramento delle condizioni di viaggio in automobile tra Italia e Moldova o v. v. è inesorabilmente collegato all'avanzamento (lento) della costruzione delle autostrade romene...
In questa mappa del sito ufficiale http://www.130km.ro/ che allego sotto potete osservare i nuovi tratti della
A1 e A3 che apriranno al traffico nel 2017

romanianhighwaymap.gif




#18 XCXC

XCXC

    TpX2MI

  • Ambasadiani MIra
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 16,973

Inviato 21 February 2017 - 21:43:27


Visualizza messaggioandy il 20 February 2017 - 19:23:09 ha detto:

Ho provato un po' tutte le varianti. Attraversare la Romania è lunga.

Il percorso di Pierpaolo lo ho fatto prima di lui, poi ne abbiamo parlato. I pericoli sono unicamente che è un tragitto percorso prevalentemente da TIR. Ne ho visti "sdraitai" in mezzo alla strada od usciti di strada.

A giugno dovrò andare in UE. Sono indeciso se farlo in aereo o in macchina. Dovessi farlo in macchina proverò a passare da Bucarest, poi Serbia e direzione Italia. Parlandone con persone che lo hanno già fatto forse è la soluzione migliore.

forse volevi scrivere UNGHERIA? Perche' la RO devi per forza attraversarla :) a meno che nn fai il giro per l'Ucraina... ma dubito...

Io per andare a Timisoara nei primissimi anni 90 andavo sempre per la Serbia... la via piu' corta, veloce e facile...

poi con la guerra l'obbligo di passare per l'Ungheria...

Per lasciar da parte l'Ungheria c'e' questo tragitto http://ambasada.it/t...omania-moldova/


#19 andy

andy

    MI

  • Ambasadiani MI1e
  • StellaStella
  • Messaggi: 413

Inviato 22 February 2017 - 15:17:31


Visualizza messaggioXCXC il 21 February 2017 - 21:43:27 ha detto:

forse volevi scrivere UNGHERIA? Perche' la RO devi per forza attraversarla :) a meno che nn fai il giro per l'Ucraina... ma dubito...

In effetti si può evitare la Romania passando dall'Ucraina. Se piacciono strade sconnesse ed attese in dogana di qualche ora, in caso di traffico, è l'itinerario perfetto :D

Intendevo proprio che la Romania è lunga da attraversare. Vi fosse un'autostrada che dal confine ungherese arriva fino a, diciamo, Iași sarebbe un'altra cosa.


#20 Rick

Rick

    Tpx5MI

  • Ambasadiani MI1a
  • StellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStellaStella
  • Messaggi: 5,223

    Medaglie



Inviato 23 February 2017 - 03:31:52


rick, ha detto:

Aperta una nuova porta nel viaggio verso la Moldova .


Un po’ tutti voi sapete quanto io sia convinto del fatto che
il miglior percorso automobilistico per andare in moldova
sia quello che corre a Sud
passando per la Serbia per poi entrare in Romania a Drobtea turn Severin
e da qui affrontare tutto un percorso in pianura
a differenza di quello che molti si ostinano a fare passando a Nord per i Carpazi
autentico incubo per molti .


Unico momento un po’ meno rilassato di questo tragitto
era quello che prevedeva l’abbandono dell’autostrada dopo Beograd
per andare a costeggiare il Danubio
e quindi valicarlo alla famosa Đerdapska klisura/Portile de Fier

Tragitto splendido per il panorama
ma leggermente tortuoso dovendo seguire le anse del fiume .


Ora c’è una nuova pista ,
che porta ancora un po’ più a sud , passando per la Bulgaria
e da qui sfruttare il nuovissimo ponte che attraversa il Danubio

Il ponte che unisce la sponda bulgara di Vidin e quella romena di Calafat.
è il secondo ponte che attraversando il Danubio
collega Romania e Bulgaria
ed è stato inaugurato a giugno del 2013

(e si , in precedenza i 2 paesi erano uniti da un solo ponte , il ponte dell’amicizia , costruito per volontà di Stalin dai sovietici e risalente agli anni 50 , unico passaggio obbligato su una frontiera di ben 470 km , quasi a voler testimoniare lo scarso feeling tra i 2 popoli )

Immagine inviata

Il progetto
vorrebbe fare di questo ponte l’asse portante sulla direttrice tra l’Europa ed Istanbul ma come molte altre grandi opere soffre della mancanza di collegamenti infrastrutturali essendo assai poco collegato ala rete stradale preferita da chi percorre questa direttrice
che storicamente si muove sull’asse Nis (Serbia) / Sofia .

Vedremo come si evolverà la faccenda
di certo c’è che il progetto viene molto comodo a chi si deve recare nel sud della Romania
e magari da li verso la Moldova .


Io feci questo percorso anni fa , credo …. 2007
e mi presi una mezza fregatura
perché arrivato verso le 24 a Vidin (sponda bulgara del Danubio)
convinto come mi avevano assicurato
che il servizio dei ferry boat fosse attivo 24 ore su 24
scopri che invece l’attività notturna dipendeva dal numero di auto da trasportare
e di certo
non si muovevano per una sola auto …..

Va beh ,
allora forse fu anche meglio così
poiché approfittai della pausa per dormire un po’
dopo essere arrivato sin qui senza sosta da Milano .

Da oggi invece niente più sosta ! Niente lunga procedura di imbarco ed attraversamento !
si va via diretti fermandosi solo per pagare il pedaggio
ed anche le frontiere sono poco + che una formalità .

Andiamo a vedere il percorso :

Si arriva sino a Paracin (su della Serbia) facendo sempre e solo tutta autostrada

Si esce dall’autostrada e ci si dirige verso Zajecar sul confine Serbia Bulgaria

Immagine inviata


Si entra in Bulgaria e i percorre il breve tratto di strada bulgara per arrivare a Vidin
In tutto sono 140 km di strada semi pianeggiante di tipo provinciale

Immagine inviata
Il bello è che una volta arrivati in Romania
siete nel pieno della pianura danubiana
e potete arrivare sino Bucarest in tutta comodità passando per Brasov

e da li o per Pitesti – autostrada per Bucarest (330 km di cui un centinaio di autostrada)

Immagine inviata

o volendo anche correndo tutto a sud via Alexandria per poi risalire verso Bucarest
(sempre 330 km ma senza autostrada , tutto sommato non vale la pena ,
anche se io l’ho fatto ed è un percorso di tutta tranquillità , in piano e senza traffico salvo i soliti passaggi per i paesi )

Immagine inviata

In fina da Bucarest si sale verso Nord verso la dogana di Leusni



MA anche qui puo’ essere conveniente continuare stando a sud , dipende dove andate in MD .

Se siete a diretti a Cahul o Comrat ad es
vi converrà sicuramente antre in MD da Galati/giurgiulesti
Immagine allegata (clicca per ingrandire)
  • Immagine inviata




Immagine inviata





Leggono questa discussione 4 utenti

0 utenti, 4 ospiti, 0 utenti anonimi










                                                                                    Effettua i tuoi pagamenti con PayPal.  un sistema rapido, gratuito e sicuro.  



 info@ambasada.it    info@pec.ambasada.it    Telegram.me/Ambasada    iMessage: info@ambasada.it   fax +39 02 45503457  tel +39 02 45071457


ATTENZIONE! per i recapiti dell'Ambasciata della Moldavia a Roma click qui , per il Consolato di Milano click qui , per il Consolato di Padova click qui ATTENZIONE!


Privacy e Cookie Policy / Termini e Regole del Forum